il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Coppa America: beffa a Napoli !!

Giuseppe Bianchini

Coppa America. Verdi e Assise di Palazzo Marigliano: “grandi eventi a Napoli arriveranno solo dopo bonifica e rimozione della colmata. Presidente Unione Industriali dovrebbe trarre conseguenze da questa vicenda”.

 

Napoli – Era nell’aria, si respirava a pieni polmoni, ed è puntualmente arrivata. La beffa si è consumata sotto gli occhi di tutti, anche dell’ex pm che appare smarrito. Accade per la seconda volta, la prima si consumò sotto gli occhi attoniti della sindaca per eccellenza, Rosa Russo Jervolino. “In questo periodo -dichiarano il commisario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli ed il Prof. Giovanbattista De’ Medici dell’ Assise di Palazzo Marigliano commentando la scelta della Coppa America di andare a Venezia invece che a Napoli per svolgere alcune tappe dell’ evento- non abbiamo parlato per evitare che le nostre parole fossero strumentalizzate in un senso o in un altro. Vorremmo solo dire che i grandi eventi velici o marini, a cui siamo favorevoli, potranno arrivare a Napoli solo dopo la rimozione della colmata e la bonifica di Bagnoli ed investendo anche sulla parte del Golfo che va da molo San Vincenzo ai Circoli nautici. Chiediamo che la struttura messa in piedi da Comune, Regione e Provincia di Napoli per questa tappa secondaria della Coppa America si impegni a terminare l’ opera di bonifica mai terminata nell’ ultimo ventennio di Bagnoli. A quel punto le istituzioni campane sarebbero davvero credibili nel promuovere questi eventi internazionali”. “Infine –conclude Borrelli- Il presidente dell’unione degli industriali Graziano che ha dato piene garanzie sull’ accordo alle istituzioni locali esponendole ad una ennesima brutta figura internazionale dovrebbe trarne tutte le conseguenze del caso”. Molto esplicita la dichiarazione di Borrelli, se Graziano ha capito non gli resta che imboccare la strada delle dimissioni. Vedremo!!

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.