il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Autoimpiego e sviluppo

Da uff. stampa
All’Università Popolare della Magna Grecia Thiasos si è tenuto il primo workshop su autoimpiego e sviluppo alla presenza di un parterre qualificato formato da imprenditori, consulenti e addetti ai lavori provenienti da diversi comuni dei Picentini e Piana del Sele. Ad introdurre gli argomenti trattati è stato il professor Gerardo Chiumiento che ha salutato la platea ed ha parlato di presupposti e di persone valide per esercitarsi a dominare l’imprevedibilità che caratterizza i tempi attuali. E’ stata poi la volta di Vincenzo Quagliano amministrare della QS & Partners che ha sottolineato le motivazioni che hanno spinto il team dell’Università della Magna Grecia ad attivare uno Sportello Sviluppo vicino agli Enti Locali, alle Imprese, al mondo giovanile e dell’associazionismo in grado di informarle, stimolarle ed affiancarle per la pianificazione di azioni di sviluppo territoriale ed occupazionale. Presenti tra i relatori il dottor Antonio Verdoliva esperto del settore primario che ha ribadito l’importanza dell’agricoltura ai fini dello sviluppo economico locale ed ha illustrato uno dei progetti più importanti, il Piano Integrato di Filiera (PIF) che interessa il territorio. L’intervento di Giovanni Moccia ha riguardato la microimpresa, il franchising ed altri strumenti a sostegno dell’autoimpiego ai quali l’Università darà ampia divulgazione e assistenza e, infine, Giovanni Di Maio ha illustrato le modalità di funzionamento della FAD utilizzata dall’Ente per erogare la formazione anche a distanza oltre ai numerosi corsi e programmi formativi che saranno attivi. La sensazione è che all’interno di una importante sede del sapere si siano gettate le basi per la crescita coesa di un gruppo di esperti, competenti e altamente professionali in grado di saper individuare, gestire e fornire strumenti e competenze necessari per colmare un vuoto che condiziona pericolosamente l’economia e l’occupazione dei comprensori meridionali. I presupposti ci sono e saranno organizzati già nel corso della prossima settimana incontri periodici oltre all’appuntamento fisso del mercoledì, giorno in cui è attivo il nuovo servizio dello Sportello Sviluppo.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.