il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Borse deboli

FILIPPO ispirato
I listini del vecchio continente chiudono la settimana in territorio negativo
a seguito delle prese di beneficio dei mercati durante il mese di Maggio.
Milano segna un – 0,79%, Francoforte – 0,61%, Parigi, maglia nera, – 1,19% e
Londra – 0,88%.
Lo spread tra Bund e Btp si ferma a quota 265 punti base.
Da segnalare a Piazza Affari il tonfo di Telemo Italia, che perde il 5,82%, a
seguio delle ipotesi di uno scorporo della rete fissa.
Nel nostro paese il tasso di disoccupazione aumenta anche nel primo trimestre
del 2013, confermando il trend negativo in atto da diversi anni, attestandosi a
quota 12,8%. La disoccupazione giovanile, con il suo 41,9%, ha raggiunto
livelli allarmanti ed è seconda solo a Grecia, Spagna e Portogallo.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.