il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Borse contrastate

 

Filippo Ispirato

Prima giornata della settimana all’insegna dell’incertezza per l’Europa, i cui indici azionari si sono mossi in maniera contrastata: Parigi e Francoforte chiudono in territorio positivo rispettivamente a + 0,30% e + 0,31%, Londra e Milano lasciano sul terreno lo 0,16% e l’1,60%.

A pesare in particolar modo i timori sull’economia dell’eurozona in difficoltà e l’attesa delle nuove azioni della Banca Centrale Europea, previste per i primi di Giugno.

A Piazza Affari le perdite sono state appesantite dallo stacco dei dividendi di diversi titoli azionari.

Lo spread tra Bund e Btp sale a 181 punti base, in risalita di bel oltre 8 punti rispetto alla seduta di venerdi scorso.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.