il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Scuola Media Lanzalone-Posidonia

 La vredazione

 

SALERNO – Il consigliere comunale del NCD Roberto Celano interroga il sindaco di Salerno sulle condizioni di degrado del plesso scolastico Lanzalone-Posidonia della nostra città:

PREMESSO CHE:

ü  in via XX Settembre 1860, innanzi all’ingresso della Scuola Media Statale “Lanzalone- Posidonia”, si riscontra una condizione di indecente degrado;

ü  tale condizione è ancora più deprecabile in quanto è presente all’ingresso di un istituto scolastico frequentato dai ragazzi della scuola media;

ü  i residenti lamentano la presenza di rifiuti di ogni genere abbandonati in strada ed ai margini dei marciapiedi, conseguenza evidente dell’inadeguatezza dei servizi erogati a fronte delle imposte comunali insostenibili pagate dai salernitani;

ü  che il marciapiede antistante l’ingresso del suddetto istituto scolastico presenta una pavimentazione divelta e, dunque, estremamente pericolosa per i passanti;

ü  nello spazio antistante la scuola media “Lanzalone – Posidonia” bivaccano, ad ogni orario, gruppi di stranieri che creano sensazione di insicurezza tra i residenti e le famiglie degli studenti;

ü  da tempo non si provvede alla potatura degli alberi che lambiscono, pertanto, i balconi delle abitazioni creando pericoli per i residenti del quartiere;

TANTO PREMESSO

CHIEDE di SAPERE

 

se l’Amministrazione intende concentrarsi ed impegnarsi ad assicurare ai cittadini salernitani, costretti a convivere con condizioni igienico sanitarie assolutamente approssimative e tartassati dai tributi e dai balzelli più esosi d’Italia, quantomeno i servizi essenziali ed ordinari;

se intende intervenire al fine di ripristinare condizioni di sicurezza per residenti ed alunni della scuola media “Lanzalone – Posidonia”

 

Salerno, 21 ottobre 2014                     

                                                                                Il Consigliere Comunale

                                                                                         Roberto Celano

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.