il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Comunali 2016: patto Mounard-Amatruda, insieme per il rilancio delle politiche giovanili

Da uff. stampa

SALERNO – Al fianco di Gaetano Amatruda, per la costruzione del progetto di una nuova Salerno, ci sarà anche David Mounard, ex attaccante della salernitana, simbolo del «calcio pulito».

Il giocatore di origine francese, che nel 2013 si rivolse alla Procura Federale di Roma denunciando con coraggio il tentativo di alterazione del risultato di una partita nel campionato granata, ha aderito al programma politico di Amatruda, candidato sindaco del centrodestra. Insieme lavoreranno ad un piano concreto a favore dello sport e delle politiche giovanili.

«David è un grande sportivo, ha dimostrato negli anni di essere un vero campione non solo sul campo, ma come uomo e nella vita – ha detto di lui Gaetano Amatruda – . Ha avuto il coraggio di denunciare situazioni poco chiare nel sistema del “calcioscommesse”, dando prova di essere uno sportivo che ama e rispetta le regole. Il suo è un esempio per tutti i giovani e per la politica. Ed è per questo motivo che gli ho chiesto di occuparsi di giovani e di sport perché con lui costruiremo un nuovo percorso per la città di Salerno e per le giovani generazioni. Sono onorato di averlo al mio fianco».

Allo stesso tempo anche Mounard si è detto entusiasta del nuovo impegno che lo vede protagonista: «Scendo in campo per i giovani, per avviare un progetto importante per i più piccoli e per le famiglie – ha detto -. Credo fortemente in questa nuova fase che parte da Salerno con Amatruda. Abbiamo la stessa visione e ho condiviso il suo progetto, la sua voglia di fare e di cambiare. Mi occuperò dello sport, dell’educazione allo sport e del mondo giovanile. Resto in campo anche se con un nuovo ruolo. Lo farò – ha concluso – con lo spirito di sempre, con lealtà e voglia di vincere».

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.