il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Hubble fotografa una bolla di sapone cosmica

Da Ansa.it

ROMA – Il telescopio spaziale Hubble ha fotografato una ‘bolla di sapone’ cosmica. Almeno è questa l’impressione che dà la bellissima immagine di una stella che si trova a 30.000 anni luce dalla Terra nella costellazione della Carena che si prepara a esplodere come una supernova.

La foto è stata scattata dal telescopio spaziale Hubble, nato dalla collaborazione tra Nasa e Agenzia Spaziale Europea (Esa). Al centro dell’immagine si trova WR31a, una particolarissima stella super massiccia (con una massa di almeno 20 volte quella del Sole) e circa 5 volte più calda. WR31a appartiene alla famiglia di Wolf-Rayet, una famiglia di stelle molto rare e spesso avvolte dal ‘guscio’ di gas e polveri che esse stesse espellono. La struttura circolare che ricorda una bolla di sapone è una nube composta principalmente da idrogeno e elio che si espande, spinto dal vento stellare prodotto da WR31a, a una velocità di 220.000 chilometri orari.

La vita di stelle di questo tipo è molto breve, appena poche centinaia di migliaia di anni (il Sole ha già compiuto almeno 4 miliardi di anni), e si ritiene che WR31a abbia già perso a causa della sua ‘iperattività’ almeno metà della sua massa negli ultimi 100.000 anni. Molto probabilmente la vita di WR31a si concluderà con una violentissima esplosione (supernova) e i materiali espulsi potranno così dare vita alla formazione di nuove stelle e pianeti.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.