il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Festa della Cipolla

da Uff. Stampa 

L’edizione winter della Festa della Cipolla chiuderà il suo percorso a San Pietro al Tanagro sabato prossimo 21 gennaio. Alle ore 18:00, infatti, presso il Polo Multifunzione si terrà il convegno “Nutriamoci delle nostre tradizioni. Sapienza e sapori del Vallo di Diano”, un incontro dedicato alle produzioni agro-alimentari del Vallo di Diano.L’esperienza portata dai coltivatori, le testimonianze degli anziani e la competenza scientifica di una biologa saranno l’occasione di affrontare l’argomento secondo l’approccio empirico, storico e nutrizionale.

Il convegno rappresenta l’attività conclusiva del progetto “Alla tavola della Principessa Costanza”, co-finanziato dal POC Campania 2014-2020 “Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e la cultura. Programma regionale di eventi e iniziative promozionali”, in cui il Comune capofila di Teggiano ed i Comuni partner di Sala Consilina, San Rufo e San Pietro al Tanagro hanno collaborato secondo una progettualità incentrata contemporaneamente sulle specificità dei singoli paesi e sui caratteri comuni a tutti e quattro i paesi partecipanti.

Salutano

Domenico Quaranta, Sindaco di San Pietro al Tanagro

Michele Di Candia, Sindaco di Teggiano

 

Introduce

Antonio Pagliarulo, Assessore al Comune di San Pietro al Tanagro

Intervengono

Michele Romaniello, la sperimentazione della Pro Loco di San Pietro al Tanagro

Produttori locali, l’esperienza del settore agroalimentare *

Relazionano

Ivan Di Palma, allevatore agrocultore

“Grani antichi e fertilità del suolo”

 

Maria Pagano, cultore locale

I custodi della memoria

Roberta Vigna, nutrizionista

Nutriamo le nostre tradizioni… un viaggio tra i sapori del Vallo di Diano

 

Modera

Michele Ficetola

 

  • Interventi ed esperienze:

-          Giuseppe Lupo – Consigliere regionale UNPLI (carciofo di Auletta);

-          Mariella Di Santi – Azienda agricola Lumachiamo;

-          Carmine  Lupo – Cuoco.

-          Filippo Marmo – Consigliere Comunale di San Rufo (il miele);

Antonio Ponzo – Presidente Pro Loco Casalbuono (il fagiol

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.