il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

AGROPOLI. NASCE LA SINERGIA TRA AOTA E BCC AQUARA PER LA PROMOZIONE TURISTICA E LO SVILUPPO DEL TERRITORIO

La redazione

AGROPOLI – L’Associazione Operatori Turistici Agropoli continua a fare rete sul territorio. Avviata infatti nei giorni scorsi una collaborazione con la BCC di Aquara diretta eccellentemente dal dottor Antonio Marino.

Come i nonni ci insegnano e tramandano da sempre, i migliori accordi si stringono a tavola ed è proprio così che è nato questo sodalizio fra Emanuel Ruocco che presiede l’associazione che sta curando gli interessi degli operatori del turismo di Agropoli con il noto e affermato Istituto di Credito cilentano.

Nell’incantevole scenario di Palazzo Dogana ed alla presenza di diversi operatori bancari e turistici è nata una nuova sinergia per la crescita e lo sviluppo del territorio.

L’idea è stata immediatamente accolta con grande entusiasmo da parte di tutti gli associati e consiste sostanzialmente in convenzioni per l’apertura di conti correnti, per anticipazioni POS, per l’accesso al credito, lasciando aperta l’opportunità di creare proposte e soluzioni aggiuntive a seconda delle esigenze” afferma il Presidente Ruocco che continua ringraziando il direttore generale Marino per la disponibilità e il forte amore per il territorio che sono elementi indispensabili per l’avvio di simili sinergie.

Soddisfatto anche il dott. Massimo Cantalupo, proprietario di una delle strutture più rinomate di Agropoli, ovvero Palazzo Dogana, che afferma di aver ospitato con gioia tale significativo incontro perché certo che si aprirà uno scenario molto interessante per tutte le strutture turistiche associate.

Il direttore Marino dichiara infine la piena disponibilità verso le iniziative dell’associazione turistica portatrice sana di ottime idee che di certo rappresentano un potenziale per il territorio da stimolare e sostenere.

Si riconferma quindi la credibilità del percorso di crescita dell’Associazione che si apre quotidianamente a nuovi scenari organizzativi e di crescita.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.