il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Padula: incontro “La parola alle imprese”

Da Antonio Mastrandrea
PADULA – È in programma giovedì 5 ottobre p.v., alle ore 17:00, presso la Certosa di San Lorenzo a Padula, l’incontro dal titolo “La parola alle imprese”.
L’appuntamento è organizzato da Confindustria Salerno, in collaborazione con il Circolo Sociale Carlo Alberto 1886 e la Banca Monte Pruno e gode, altresì, del patrocinio della Città di Padula e della Camera di Commercio di Salerno.
Si intensifica, pertanto, ancora una volta, l’attenzione della Banca Monte Pruno verso il contesto produttivo del territorio, rinnovando la collaborazione con istituzioni primarie e creando opportunità di riflessione nel Vallo di Diano.
L’iniziativa, quindi, è finalizzata a realizzare un’occasione concreta di ascolto per gli imprenditori del Vallo di Diano e del Golfo di Policastro con le Istituzioni e gli Enti Associativi di categoria.
I lavori prevedono i saluti di Paolo Imparato, Sindaco di Padula, e di Michele Albanese, Direttore Generale della Banca Monte Pruno.
L’introduzione sarà affidata a Carmine Alfano, Vice Presidente Confindustria Salerno per il Marketing Associativo, sul tema “Confindustria Salerno c’è, per le imprese e il territorio”
Successivamente, l’incontro prevede gli interventi da parte della platea e, quindi, degli imprenditori che vorranno sottoporre eventuali domande ai relatori presenti.
Tale dibattito sarà moderato da Andrea Prete, Presidente Confindustria Salerno, focalizzando, comunque, l’attenzione sulle esigenze del sistema delle imprese e le richieste degli imprenditori.
Le conclusioni saranno affidate a Corrado Matera, Assessore al Turismo Regione Campania, e ad Amedeo Lepore, Assessore alle Attività Produttive Regione Campania.
La volontà degli organizzatori è di dar vita ad un dialogo tra i soggetti coinvolti, mettendo al centro il tessuto imprenditoriale locale ed auspicando in un confronto che possa consentire di individuare azioni comuni da attivare.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.