il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

SANITA’: convegno cardiologia

Da Cinzia Ugatti

SALERNO – Si svolgerà nei giorni 5 e 6 ottobre 2017, presso il Novotel di Via
Generale Clark a Salerno, il congresso “Work in Progress 2017”,
Prevenzione delle malattie cardiovascolari, organizzato dall’Unità
Operativa di Cardiologia e Utic presso l’Ospedale Amico “G. Fucito” di
Mercato San Severino, A.O.U. San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di
Salerno.

La due giorni scientifica prenderà il via alle ore 14.00 di giovedì 5
ottobre con focus sulle problematiche legate all’ipercolesterolemia e
alla terapia del diabete. Il Venerdì, invece, dopo aver discusso di
nuovi farmaci, si parlerà di anticoagulanti, antiaggreganti, gestione
di pazienti con scompenso e terapia antitrombotica.

Il congresso, organizzato dal Direttore UOC di cardiologia dottor
Vincenzo Capuano, festeggia quest’anno i suoi 30 anni. E’ stato
allora, infatti, ben trenta anni fa, che un gruppo di cardiologi
clinici iniziò ad interessarsi di epidemiologia e prevenzione
cardiovascolare. Fu l’avvio di un lungo viaggio che ha dato vita al
Progetto VIP (Valle dell’Irno Prevenzione), uno dei progetti italiani
più longevi di prevenzione cardio – cerebro – vascolare.

I dati scientifici ottenuti dalle indagini sul territorio sono stati
riconosciuti interessanti al punto che il progetto è stato inglobato
nel Programma CINDI dell’Organizzazione Mondiale della Sanità. Inoltre
i dati via via raccolti contribuiscono al “Global Burden of Metabolic
Risk Factors of Chronic Diseases” e all’ “European CKD Burden
Consortium”.

Il congresso da tempo ha lo scopo di riunire le figure professionali
che si interessano di prevenzione cardiovascolare ed è anche un
momento importante per aggregare tutti i cardiologi della provincia.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.