il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

CAVA: Il Comitato per il Sacrario Militare si prepara al Natale

 Da Lara Adinolfi

CAVA de’ TIRRENI – E’ già tutto pronto per sabato 16 dicembre quando, alle ore 10, il Comitato per il Sacrario Militare di Cava de’ Tirreni ricorderà i caduti di tutte le guerre con una cerimonia solenne nella chiesa di S. Maria Assunta in Cielo e delle anime del Purgatorio. Ad officiare la celebrazione sarà il parroco di S. Anna e vice cancelliere della Curia Arcivescovile don Alessandro Buono. All’evento parteciperanno i componenti del Comitato per il Sacrario Militare, una rappresentanza del 45 esimo Battaglione Trasmissioni Vulture di Nocera Inferiore, i genitori del Caporale Maggiore Capo Massimiliano Randino, vittima del terrorismo e le massime autorità civili e militari del territorio. Questa la decisione del comitato del Sacrario Militare di Cava in occasione dell’ultimo incontro a cui hanno preso parte il presidente del Comitato per il Sacrario Militare Daniele Fasano, il Grand’Ufficiale Salvatore Fasano, Lucio Cesareo, Vincenzo Lamberti, Roberto Catozzi, Angelo Canora e Gigino Fasano. “Come di consuetudine –dichiara il dottor Daniele Fasano presidente del Comitato per il Sacrario Militare di Cava- in occasione delle principali festività cristiane, rendiamo omaggio ai valorosi eroi caduti in guerra che hanno sacrificato la loro vita per noi. E’ infatti un nostro preciso dovere civile e morale, veicolare un profondo messaggio di pace e solidarietà ricordando chi ha compiuto il sacrificio supremo, per non far cadere nell’oblio il ricordo delle tante persone che hanno immolato la propria vita, combattendo per la patria”.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.