il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Consulenti Lavoro: la mediazione civile e commerciale – una funzione sociale e un’opportunità

 

Maddalena Mascolo

 

SALERNO – Poer la prima volta, credo, l’ordine Provinciale dei Consulenti del Lavoro di Salerno si cimenta con la “mediazione civile e commerciale” nell’ottica di una funzione sociale e di un’opportunità per tutti gli iscritti al fine di valorizzare ancora di più la loro professione e la personale professionalità

            Del resto lo stesso titolo del convegno la mediazione civile e commerciale – una funzione sociale e un’opportunità tenacemente voluto dal presidente dell’Ordine dr. Carlo Zinno –con il patrocinio dello stesso Ordine Provinciale dei Consulenti del Lavoro, dell’ANCL (Associazione Nazionale Consulenti del Lavoro) e dell’Associazione Giovani Consulenti del Lavoro—indica con chiarezza gli scopi e le finalità del convegno di studio che si terrà il giorno 20 aprile 2018 nei salone del Mediterranea Hotel di Salerno (Via Generale Clark) dalle ore 9.00 in poi.

            La mediazione civile e commerciale è uno degli strumenti più moderni ed avanzati nell’ottica di un componimento bonario delle tantissime vertenze che dilapidano enormi patrimoni sia economici che industriali e lavorativi in una disperata e infinita rincorsa dei propri e insopprimibili diritti attraverso le fredde e insopportabili aule giudiziarie.

            Per farlo gli addetti devono essere molto ben preparati, formati ed aggiornati, punto su punto, e per tutte le sfaccettature che l’importante e complicato spaccato del mondo del lavoro pone dinanzi a tutti.

            Alle ore 9.00 si comincia con gli indirizzi di saluto: Carlo ZINNO (Presidente dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro della Provincia di Salerno); Alfonso IZZO (Presidente UP ANCL Salerno);  Stefania PISCOPO (Presidente Associazione Giovani Consulenti del Lavoro Salerno);

 

            e con gli interventi di Pietro LATELLA (Presidente Nazionale Associazione Giovani Consulenti del Lavoro Agenzia Gam Srl).

 

            Seguiranno le relazioni su:

==LA MEDIAZIONE CIVILE E COMMERCIALE di Alfio CATALANO (Responsabile dell’Organismo di Mediazione di Categoria);

 

==LE CONCILIAZIONI IN MATERIA DI LAVORO di Pasquale VISCONTI (Consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Salerno);

 

==CONTRATTI COLLETTIVI PIRATA E RESPONSABILITA’ PER I DATORI DI LAVORO di Lorenzo IOELE (Ordinario di Diritto del Lavoro e della Previdenza Sociale ‐ Università degli Studi di Salerno).

 

            Concluderà i lavori il sempre tanto atteso “question-time”, una gradita novità introdotta dal presidente Zinno con un certo successo.

            L’intero incontro-dibattito sarà moderato dall’esperto Prof. Avv. Armando LAMBERTI (Ordinario di Diritto Costituzionale Università degli Studi di Salerno).

 

 

COMITATO ORGANIZZATIVO

Anna LO IACONO

Consigliere dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro della

Provincia di Salerno

Mario GRIECO

Componente Collegio Revisori dei Conti del Consiglio

Provinciale Ordine dei Consulenti del Lavoro di Salerno

COMITATO SCIENTIFICO

Giuseppe DE CHIARA

Presidente Collegio Revisori dei Conti del Consiglio Provinciale

Ordine dei Consulenti del Lavoro di Salerno

Valerio PASCALE

Consigliere dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro della

Provincia di Salerno

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

Ordine dei Consulenti del Lavoro della Provincia di Salerno

Via S. Alfonso Maria Dè Liguori, 2 ‐ 84135 Salerno

Tel. 089481003 ‐ Fax 089481068

segreteria@ordineconsulentilavorosalerno.it

www.ordineconsulentilavorosalerno.it

            E’ doveroso, infine, ricordare che la partecipazione al Convegno attribuisce n. 4 crediti ai fini della formazione continua obbligatoria e sarà ritenuta valida con registrazione sia all’entrata che all’uscita.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.