il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

…”addio stanchezza”

In primavera riassaporiamo il piacere di vivere all’aria aperta, di passeggiare avvolti in un gradevole tepore e di osservare la natura che rifiorisce in tutti i suoi colori..!

La primavera è quasi arrivata , per coccolarvi, preparate cibi depurativi contro il “mal di primavera” che vi faranno tornare carichi d’energia!

Correte al mercato e fatevi tentare da frutta e verdura di stagione… in particolare utilizzate le fave e gli asparagi per aiutarvi a liberarvi dalle tossine!

Per combattere la stanchezza, invece, fate il pieno di sali minerali e ferro: gli spinaci sono ricchissimi di queste sostanze e hanno moltissime vitamine, mentre per far calare il vostro stress affidatevi ai fagiolini.

I carboidrati sono importanti, non rinunciateci : la pasta abbinata ad asparagi, piselli o pomodori freschi è il giusto compromesso!!

Per la cena preparate dell’ottimo riso nero o rosso condito come piu’ vi piace…

La frutta secca mangiatela a colazione, magari con uno yogurt e qualche cereale.

Tanta frutta… in particolare le fragole che sono una vera gioia per i vostri occhi e per il vostro palato!

Ecco la ricetta che da il benvenuto alla primavera: “risotto nero agli asparagi e fragole”.

Ingredienti:

Ingredienti:

150 g di riso

8 fragole

200 g di asparagi

vino bianco

scalogno

erba cipollina

basilico

brodo vegetale

olio extra vergine di oliva

sale e pepe rosa

Preparazione:

Scaldate lo scalogno tritato con l’olio d’oliva in un tegame piuttosto capiente.

Aggiungete il riso facendolo tostare un minuto e sfumate con il vino bianco.

Unite al riso gli asparagi tagliati e aggiungete sale, erba cipollina e pepe verde.

Fate cuocere il riso aggiungendo il brodo gradualmente, mescolando di tanto in tanto.

Verso fine cottura, aggiungete le fragole sminuzzate e lasciate amalgamare il tutto per almeno un paio di minuti.

Utilizzate una fragola fresca tagliata a spicchi e del basilico per decorare il piatto prima di servirlo…

Il piatto è servito!!

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.