il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

CARABINIERE FERITO DA EXTRACOMUNITARIO A CAVA, CIRIELLI (FDI): “VENGA SUBITO ESPULSO, SOLIDARIETA’ AL MILITARE”


Riceviamo dall’on. Cirielli e pubblichiamo

 

ROMA – “Esprimo la mia solidarietà al carabiniere rimasto ferito durante un controllo nei confronti di un extracomunitario a Cava de’ Tirreni”. Lo dichiara il Questore della Camera Edmondo Cirielli (Fratelli d’Italia) rispetto all’episodio di violenza verificatosi, oggi pomeriggio, nei pressi della stazione ferroviaria cavese. “Siamo di fronte all’ennesima aggressione ai danni di un uomo in divisa, che stava compiendo il suo dovere insieme ai colleghi, messa in atto da un extracomunitario che ha prima rifiutato di farsi identificare, poi ha inveito contro i militari ferendone uno e successivamente si è dato fuga.  Questa – aggiunge il parlamentare di FdI – è la dimostrazione di come lo Stato costruito dalla sinistra non rispetta le Forze dell’Ordine  e che il buonismo di Pd e M5S sul fenomeno dell’immigrazione clandestina è un pericolo per la sicurezza dei cittadini. Ed è una vergogna che le leggi volute in questi anni dalla sinistra non prevedano pene severe contro i delinquenti che commettono violenza contro pubblici ufficiali. Mi auguro – conclude Cirielli – che questo extracomunitario venga catturato ed espulso il prima possibile dalla nostra nazione” conclude Cirielli.

Roma, 21 ottobre 2019

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.