il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Il valore delle diversità e una cultura dell’inclusione attraverso le arti.

da Clementina Leone

La scuola di teatro Crescere insieme con il teatro delle docenti Rosa Santo, Alfonsina Della Rocca e Clotilde Grisolia, con” AiCS ( Associazione Italiana Cultura Sport Comitato Provinciale Salerno), nell’ambito del progetto ” Cultura Dell’Accoglienza e Comunità Solidale”, finanziato dal Ministero delle Politiche Sociali, facendo leva sull’abbattimento del muro del pregiudizio e dell’indifferenza, ha realizzato il flash mob “ABBATTIAMO I MURI”, coreografia e regia di Clotilde Grisolia, ripresa e montaggio Antonello Trezza. Questo Flash Mob è nato con l’intenzione di diffondere un messaggio educativo di integrazione che traduce la visione secondo la quale le diversità non debbano essere considerate un ostacolo al normale processo integrativo e di educazione, bensì un valore aggiunto, come un contributo concreto alla crescita di tutti.

Un’occasione per ribadire che dal rispetto e dalla valorizzazione delle diversità nascono delle opportunità per tutti di crescita anche artistica, di allargare i propri orizzonti…

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.