il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

SANREMO 2020: il commento

di Pietro Cusati

SANREMO – L’INNO DI MAMELI, la banda dell’Arma dei Carabinieri festeggia 100 anni di storia.
MARA VENIER SENZA SCARPE:la puntata di ”Domenica in” chiude la settimana del festival, andrà in onda direttamente dal palco dell’ARISTON.

E’ ANTONIO DIODATO, IN ARTE DIODATO, CON IL BRANO ”FAI RUMORE” ,IL VINCITORE DELLA 70/a EDIZIONE DEL FESTIVAL DI SANREMO. Diodato si aggiudica anche il Premio della Critica intitolato a Mia Martini, per la sezione Campioni,
il Premio della Sala Stampa Radio, Tv e Web Lucio Dalla, per la sezione Campioni.
Il brano “Fai rumore” è stato scritto da DIODATO, un giovane musicista dal talento indiscusso. Intonato, sa stare sul palco e le sue esecuzioni sono sempre impeccabili. La sua formazione è prettamente alternative-rock . La prima partecipazione al festival di Sanremo risale al 2014, quando fu battuto da Rocco Hunt, e la seconda nel 2018, quando partecipò insieme a Roy Paci.
Diodato è un artista conosciuto non solo in Italia ma anche in Europa, soprattutto a Stoccolma, dove ha iniziato ad incidere la musica per la prima volta. Antonio Diodato alias Diodato è uno dei cantanti emergenti di maggior talento della scena italiana. Ha frequentato il DAMS, laureato in Cinema, televisione e nuovi media, è anche scrittore e compositore, insomma un artista a 360°. I suoi primi lavori sono stati realizzati a Stoccolma dove ha esordito con il brano Libiri (dato che gli svedesi storpiarono il titolo originale “Liberi”.). Diodato arriva al grande pubblico nel 2014, quando partecipa per la prima volta al festival di Sanremo con il brano Babilonia nella categorie Nuove Proposte. Favorito dalla giuria di qualità venne però battuto da Rocco Hunt il quale ottenne più consensi al televoto.

Ritorniamo alla gara di quest’anno, 70a edizione: al secondo posto Francesco Gabbani, con il brano ”VICEVERSA”, al terzo posto i Pinguini Tattici Nucleari, con ”RINGO STARR”.
4) Le Vibrazioni 5) Piero Pelù 6) Tosca 7) Elodie 8) Achille Lauro 9) Irene Grandi 10) Rancore 11) Raphael Gualazzi 12) Levante 13) Anastasio 14) Alberto Urso 15) Marco Masini 16) Paolo Jannacci 17) Rita Pavone 18) Michele Zarrillo 19) Enrico Nigiotti 20) Giordana Angi 21) Elettra Lamborghini 22) Junior Cally 23) Riki.

E’ Tosca con il brano ”Ho amato tutto”, a vincere il Premio “Giancarlo Bigazzi” per la miglior composizione musicale, assegnato dall’Orchestra del Festival. Il brano Viceversa di Francesco Gabbani si aggiudica il premio TIMMUSIC, attribuito al brano in concorso più ascoltato in streaming sulla piattaforma TIM dedicata alla musica digitale.

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.