il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Coronavirus: visto da Alfonso Senatore

La redazione

avv. Alfonso Senatore

SALERNO – Abbiamo ricevuto e volentieri pubblichiamo una considerazione ad alta voce espressa sull’attuale stato del Coronovirus da Alfonso Senatore, avvocato penalista e tra i responsabile per Cava de’ Tirreni della LEGA.

 

Vorrei dire la mia sul coranovirus  NON NASCONDO che agli inizi , sbandato anche dagli orientamenti diversi e contrari degli scienziati, ero arrivato al punto di pensare che tutto fosse una stronzata

 

Rientrato in me e agevolato dalla logica aristotelica ho dovuto cambiare opinione e perche’ :  Se questo maledetto coranovirus fosse stato niente di piu’ che una ” bronchitella ” invernale, nulla questio. Sarebbero morti solo i destinati o predestinati a morire per altre patologie concorrenti e mortali e la tarda eta’

 

Ma cosi’ non e’ !

 

Il mondo intero e’ in difesa da guerra mondiale !!;  Gli Italiani vengono considerati , al pari dei cinesi , degli appestati ;  e ci guardano brutto , ma brutto overo e non vi dico se tossite o fatevuno starnuto. Il fuggi fuggi generale e  chitammuort si sprecano.  Le mortalita’ per coranovirus aumentano in modo esponenziale al 700% a prescindere dal concorso con altre patologie gravi e la tarda eta’ ; Il codice penale comincia ad essere applicato ai disobbedienti; siamo al coprifuoco. Maca il ricorrere ai rifugi anti aerei ; Gli ospedali presto non potranno piu’ soccorrere tutti  gli infettati, per cui ci sara’ chi morira’ e chi si salvera ‘ con aumento del panico e scontri a mazzate , cavece e carucchioni per la vita;

 

VENIAMO INVITATI ALL’ AUTO ARRESTO DOMICILIARE; E CON TUTTO CIO’ C’ E’ PURE CHI CONTINUA A DIRE NON VI PREOCCUPATE PERCHE’ E’ TUTTO A POSTO E SOTTO CONTROLLO. STATE SERENI. E’ NA PAROLA !! CA CIE FUTTIMM RA PAURA !

 

C O N C L U S I O N E : IAMM CHI CAZZ !  NIENTE PANICO , MA SIAMO VERAMENTE TUTTI IN PERICOLO. E SE HO BEN CAPITO BISOGNA SEGUIRE I CONSIGLI CHE CI VENGONO DATI E SOPRATTUTTO NON USCIRE DI CASA IL PIU’ POSSIBILE . IO NON ESCO MANCO SE MI VENISSERO A PRENDERE I CARABINIERI IN TENUTA ANTI SOMMOSSA

 

MARRACCUMMANN QUANDO FINIRA’ STA GUERRA ATOMICA CU I ZAVANI AVVISATEME. SI NO RESTO CHIUSO IN CASA PE TUTTA A VITA. SENZA PRETESE E PREGIUDIZI

 

Fonte: POSA LA QUAGLIA ( in artecToto’ )

coordinatore provinciale di MERIDIONE NAZIONALE

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.