il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Coronavirus: l’ultima carrozzella di Salerno

Milena Carducci Talento

 

don Gennaro Galdi (u' cucchier) e don Nicola Mazzeo (vicino al cavallo); l'ultima carrozzella di Salerno "parcheggiata" davanti alla stazione ferroviaria. E il cavallo ? si chiamava "Peppiniello" ... forse !!

SALERNO – Mai come in questo momento particolarissimo, in cui, un virus, infinitamente piccolo ed infido, ci ha costretto a rivedere il nostro modo di vivere, ecco, proprio in questo momento, rivivere un altro modo di gestire la quotidianità, guardando questa foto, può essere non solo vuotamente nostalgico.

Arrivare in città e trovare solo una carrozzella, con un tranquillo e sonnacchioso vetturino, riporta ad una vita vissuta con ritmi affatto stressanti, che ti lascia il tempo, mentre il cavallo, rassegnato e tranquillo ti conduce dove i tuoi impegni richiedono, ti lascia il tempo, dicevo, di guardare il bel lungomare, i palazzi degni di uno sguardo, i monumenti, che pure, da sempre, rendono Salerno, una città degna di una visita.

Che ci crediate o no, rispettare il tempo ed i ritmi che, a ben ascoltare, il nostro corpo ci chiede, nutrire la mente, del bello che pure non ci manca, in questa nostra bella e bistrattata Nazione, fa bene alla salute e rinforza il sistema immunitario. Che, di questi tempi, non guasta!

 

 

Chi è Milena ?

Solo per i pochissimi che non dovessero conoscerla è giusto ricordare, anche a tutti, che Milena Carducci in Talento è stata la più prolifica editrice televisiva salernitana che non solo ha creato la “televisione privata” (con Telesalerno/1) ma l’ha anche lanciata nel difficile mondo dell’informazione e dell’attività imprenditoriale.

Alla sua scuola si sono abbeverati quelli che oggi sono i giornalisti che vanno per la maggiore in tutta la provincia e sono stati allevati tanti “talenti” che oggi navigano nelle quiete acque della Rai e di Mediaset.

Milena, la chiamo affettuosamente per nome di battesimo, è stata una professionista vera della comunicazione e una imprenditrice che ha dato tantissimo alla nostra città ed all’intera provincia per alcuni decenni.

La foto pubblicata dimostra, se ce ne fosse ancora bisogno, il grande amore di Milena verso la sua città. Grazie.

 

1 Commento

  1. Grazie, grazie infinite per aver rammentato uno degli aspetti della mia vita,lunga tanto, da avermi consentito di vivere mille vite, mille esperienze, infinite emozioni. Quando questa GUERRA finisce, se vorrai, prenderei volentieri un caffè. Ti potrei, così,presentare le “altre Milena”…
    Ti abbraccio

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.