il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Elezioni regionali 2020: Roberto Celano in pole position

 

Maddalena Mascolo

SALERNO – Roberto Celano, candidato al Consiglio Regionale della Campania con la lista di Forza Italia, non è un volto nuovo della politica comunale, provinciale e regionale, ma non è neppure un politico incallito ed aggrappato all’eventuale potere scaturito dai ruoli che mano a mano ha ricoperto da diversi anni, un potere che ha sempre gestito al meglio e soltanto in favore della gente e del bene comune.

Al di là di queste preliminari considerazioni resta tutto intero in piedi il fatto che Roberto Celano, da giovane qual è, ha le idee molto chiare in fatto di “libertà che si conquista giorno dopo giorno” e che deve essere messa, anche intellettualmente, al servizio del prossimo.

Ma Roberto Celano è anche un uomo delle istituzioni e, perché no, di partito; da anni milita in Forza Italia e, nonostante in alcune occasioni siano stati preferiti altri a lui non ha mai fatto mancare il suo appoggio ai prescelti e facendo vita di partito si è messo disciplinatamente in fila in attesa della sua occasione.

E l’occasione è arrivata con le prossime elezioni regionali; Roberto Celano è candidato in prima linea e un po’ tutti i maggiorenti del partito si sono subito spesi per lui. La stessa on. Mara Carfagna (vice presidente della Camera dei Deputati) ha detto di lui: “Roberto è una persona seria e perbene. Merita di sedere in Consiglio Regionale per la sua passione, la sua competenza, la sua onestà. Non smetterà mai di ascoltare la gente e i bisogni dei territori. Abbiamo bisogno di persone come lui”.

E’ proprio su questo “bisogno di lui” che gli elettori dovranno riflettere quando nel segreto dell’urna dovranno scegliere e votare il proprio candidato; anche perché Celano non ha bisogno della politica per vivere in quanto da eccellente professionista (è a capo di uno studio di commercialisti) assiste a cura i destini di numerose aziende private con l’obiettivo di garantire occupazione e incremento economico del territorio.

Oltretutto, Roberto Celano, se sarà mandato a palazzo Santa Lucia dagli elettori salernitani, potremmo tutti (di qualsiasi colore politico) stare più tranquilli in quanto avremmo piena coscienza  che su uno scranno regionale si è seduto un uomo perbene, libero, indipendente, pieno di energie giovanili e portatore di una lunga, corposa e laboriosa progettualità che parte dai bisogni del territorio per finire alle alte sfere di influenza della finanza che professionalmente conosce in ogni dettaglio.

Del resto Roberto Celano viene da una famiglia perbene, fatta da professionisti seri e trasparenti; due peculiarità che Roberto porta con se quasi come una “dote” da consegnare alle istituzioni insieme al suo mandato di futuro consigliere regionale.

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.