il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Mercoledì 30 settembre alle ore 18.30 presso il Teatro Comunale di Mercato San Severino l’Open day della scuola di teatro ” Crescere Insieme con il Teatro”

 

da Clementina Leone

Il teatro è la prima forma di comunicazione delle emozioni e per questo, una delle più efficaci sfumature  dell’arte che l’uomo si sia dato nel corso della sua storia. Lo stesso,  come la cultura in generale, anche durante  il  lockdown  per l’emergenza Sanitaria causata dal Coronavirus, ha provato  a reagire con  decine e decine le iniziative on line con audio – video e foto dalle stesse come quelle della scuola di teatro  di Mercato San Severino “Crescere Insieme con il Teatro” di Rosa Santoro, Alfonsina della Rocca e della regista Clotilde Grisolia. Questa é la dimostrazione che la voglia di reagire e di fare, unita al desiderio di normalità anche in un momento di eccezionale gravità, è stata  come sempre  tantissima.  Infatti, l’entusiamo e la voglia di fare che ha sempre contraddistinto  il gruppo  di professioniste in oggetto, ha permesso loro di raggiungere  traguardi straordinari (è  stata selezionata al festival internazionale di Teatro Ragazzi di Marano sul Panaro (MO), è tra i vincitori  con un altro progetto meraviglioso presentato alla fondazione Banco di Napoli , ha stretto una convenzione con la scuola di cinema di Napoli, che permetterà ad  un esperto del calibro di  Cristina Buoninfante di tenere  degli stage intensivi con i ragazzi sulla recitazione cinematografica a Mercato San Severino ecc… ).   Per questo, il loro  open day  mercoledì 30 settembre ore 18.30  presso il Teatro Comunale di Mercato San Severino come sempre sarà spettacolare, ricco di colpi di scena che regaleranno, grazie alla bravura dei protagonisti , delle emozioni uniche che lasceranno un segno indelebile nel cuore e nell’anima. Difatti, la Compagnia Stabile giovani presenterà  lo spettacolo: “IL VESTITO NUOVO DELL’IMPERATORE”. Ma non finisce qui, infatti sempre rispettando tutte le misure di sicurezza secondo le norme anticovid, a tutti i partecipanti, nel caso lo volessero, sarà data la possibilità di provare a salire sul palco e diventare il protagonista.  A seguire, dopo lo spettacolo,  invece, a tutti quelli che decideranno di   rimanere, sarà data la possibilità di prendere parte ad  un piccolo laboratorio sul palco con tutti i professionisti della scuola di teatro in oggetto. Obbligatoria è  la prenotazione sia allo spettacolo che alla prova di laboratorio.  In sintesi il programma della scuola : dizione e recitazione per bimbi, adolescenti e adulti. Stage e corsi di formazione con esperti del settore. Corsi di dizione per professionisti. Convenzioni con scuole di cinema . Preparazione ai provini. Tutti i mercoledì e i giovedì presso il Teatro Comunale di Mercato San Severino. Il teatro ci insegna come esprimere noi stessi in modo più efficace. Sviluppa la nostra capacità di comunicare i nostri pensieri e i nostri sentimenti verso gli altri, aiutandoci così a migliorare le nostre relazioni interpersonali con il mondo che ci circonda. Lo stesso è uno spazio culturale in cui la società si esamina come se si trovasse dinanzi ad uno specchio. Come  un laboratorio in cui siamo in grado di studiare i problemi che si pone la società per esaminarli, comprenderli ed infine risolverli, gli spettacoli teatrali rappresentano un ottimo modo per imparare.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.