il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

CASERECCE CON POMODORI SECCHI , GUANCIALE NERO DI SUINO CASERTANO ED ORIGANO.

 

In una famosa pizzeria di Caserta giorni fa ho gustato un’ottima pizza, dall’ impasto molto leggero e soffice, dove sapori aromatici ed allo stesso tempo delicati deliziavano il palato, esaltati dal profumo intenso dell’origano.

L’uso dell’origano per condire la pizza ha un’origine relativamente recente, fine ‘800, fino ad allora si era utilizzata la maggiorana.

Ho ricreato, con gli stessi ingredienti , il piatto che oggi presento.

Naturalmente sono stati utilizzati prodotti di qualità del territorio come :

la cipolla ramata di Montoro , antica varietà di cipolla dolce, profumata, dal  gusto inconfondibile, coltivata nel territorio avellinese, del guanciale nero di suino casertano che viene chiamato  anche  “Pelatiello” per l’assenza di setole sulla cute, dal  colore nero violaceo…Vive allo stato semibrado nei boschi del Casertano e del Sannio Beneventano, si nutre di ghiande, castagne, noci e frutti selvatici. Per finire dell’ottimo e profumatissimo origano di montagna.

 

Ingredienti:

300 gr pasta

150 gr cipolla ramata di Montoro

100 gr guanciale di suino nero casertano

4/5 pomodori secchi sott’olio

cacioricotta cilentana

origano

olio evo

sale

pepe

 

Procedimento:

Mentre la pasta è in cottura, in abbondante acqua salata,  in una padella mettiamo a soffriggere la cipolla tagliata finemente con un filo d’olio;  appena questa si sarà imbiondita, aggiungiamo il guanciale, i pomodori secchi spezzettati ed un pizzico di sale.

Quindi spolveriamo con un po’ origano e pepe.

Cotta la pasta al dente, la scoliamo e la uniamo al sugo preparato in precedenza; aggiungiamo un po’ di acqua di cottura continuiamo ad amalgamare il tutto…

Ora spolveriamo con una generosa manciata di cacioricotta ed impiattiamo, aggiungendo ulteriore origano !!

Il piatto è servito!!

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.