il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Piloti ACI Salerno d’assalto ad Erice

Sempre protagonisti i driver con licenza sportiva presso l’Automobile Club Salerno, Rosario Iaquinta Campione Italiano CN, Angelo Marino leader di Racing Start e Gianni Loffredo in corsa per l’italiano RS

 

 

I piloti dell’Automobile Club Salerno si sono confermati protagonisti alla 62^ Cronoscalata Monte Erice, la gara siciliana sesto round di CIVM Campionato Italiano Velocità Montagna e prima delle due finali tricolori 2020.

 

Rosario Iaquinta ha portato all’ACI Salerno il titolo di Campione Italiano gruppo CN. Il pilota di Castrovillari sulla Osella PA 21/S EVO Honda curata dalla struttura campana Catapano Corse, si è aggiudicato il titolo tricolore riservato ai prototipi con motore di derivazione di serie. Per l’esperto pilota di lungo corso ad Erice si è trattato di una formalità dopo la sequenza di successi arrivati al Nevegal, Gubbio e Popoli, con una sola defaillance a Gubbio per un problema tecnico. Ennesimo titolo per il calabrese che lo condivide con l’Automobile Club Salerno.

 

Angelo Marino rimane leader di Racing Start RSTB, le auto turbo benzina con cilindrate fino a 1650 cc, il giovane istruttore di scuola guida dell’Autoscuola del network Aci Ready2go al suo debutto sul difficile tracciato siciliano si è ben difeso ed ha chiuso al 2° posto sulla prestante MINI John Cooper Works perfettamente curata dal Team AC Racing. Adesso l’attesa sfida finale per il tricolore sarà alla Luzzi – Sambucina del prossimo 15 novembre.

 

Sempre made in AC Racing è anche la MINI turbodiesel con cui Gianni Loffredo sta difendendo strenuamente il titolo 2019. Il poliziotto portacolori della Scuderia Vesuvio anche ad Erice ha rimontato e vinto gara 2, conquistando un 2° posto nella classifica generale, ma rimandando il verdetto finale alla Luzzi – Sambucina del 17 novembre.

 

Secondo posto in Racing Start aspirate anche per un altro driver di lungo corso come Francesco Paolo Cicalese sulla fidata Honda Civic Type-R. A ridosso del podio di classe ProdS 1600 Raffaele Lo Schiavo su Citrone Saxo.

La soddisfazione per il successo dei piloti Aci Salerno è tanta, ha dichiarato il Presidente dell’Automobile Club Salerno Vincenzo Demasi, e ci spinge ad impegnarci sempre di più per promuovere lo sport automobilistico in provincia di Salerno e i nostri piloti.

 

Il Direttore

Dr. Giovanni CATURANO

Via G. Vicinanza, 11 – 84123 Salerno

Tel. 089 232339

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.