il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Banca Monte Pruno: il successo di Mastrandrea … come espressione di un “modulo organizzativo e di lavoro” di eccellente qualità

La redazione

Doott. Antonio Mastrandrea - Banca Monte Pruno

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SALERNO – E’ con vivo piacere che pubblichiamo la notizia della prestigiosa nomina del Dr. Antonio Mastrandrea nel CdR della rivista nazionale “Dirigenza Bancaria”; un successo meritato e, per certi versi, anche atteso del giovane giornalista (e non solo !!) salernitano che entra nel novero del giornalismo bancario nazionale di elite.

 

“”È con grande soddisfazione e piacere per la nostra Banca comunicare che il dott. Antonio Mastrandrea, Responsabile della Pianificazione, Segreteria di Direzione e Affari Generali,  nonché Responsabile della Comunicazione della Banca Monte Pruno, giornalista pubblicista, è stato nominato nel Comitato di Redazione della prestigiosa rivista nazionale  “Dirigenza Bancaria”, con sede a Roma, il cui Direttore  Responsabile è il dott. Pippo Ottone,  che ha comunicato la decisione, in questi giorni, direttamente al direttore Generale Michele Albanese, riferendo: “con l’augurio che il vostro collaboratore Mastrandrea ci dia anche dei contributi editoriali sui temi che continuano  ad emergere riguardanti il Credito Cooperativo (revisione della disciplina delle crisi bancarie, valutazione dei criteri di professionalità degli esponenti bancari, nuove regole di governance della banca)”.

Da ricordare che a tale rivista collaborano professionisti di prim’ordine tra cui il Prof. Giuseppe G. Santorsola, Professore Ordinario di Asset Management, Corporate Finance e Corporate & Investment Banking Università Parthenope – Napoli e Direttore della stessa Rivista “Dirigenza Bancaria”.

Il Direttore Albanese, nell’apprendere la bella notizia, ha così commentato:  “Il dott.Mastrandrea è la prova provata che le cose buone arrivano a coloro che sono disposti a sacrificarsi per raggiungere un obiettivo utile. Il successo dell’interessato è il frutto di buone idee perseguite con energia, intelligenza, serietà, umiltà e determinazione, pensando, quotidianamente, al lavoro come un’opportunità da esplorare piuttosto che qualcosa di noioso. Non c’è da meravigliarsi che stia andando così bene e siamo convinti che è solo l’inizio di tante altre soddisfazioni che arriveranno presto. Le parole non possono esprimere quanto, come banca, siamo orgogliosi di lui e, con l’occasione, formuliamo le congratulazioni per il suo successo che ci hai resi tutti orgogliosi.””

 

 

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.