il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

NUOVO GOVERNO, LIPU: BENISSIMO IL PRESIDENTE DRAGHI SULLA REVISIONE DEL PNRR E IL RIFERIMENTO ALLA BIODIVERSITÀ. CORREGGERE SUBITO LA SUA ASSENZA DAL PIANO. “LA MANCANZA DI PROGRAMMI SULLA TUTELA DELLA NATURA RAPPRESENTA UNA VIOLAZIONE FORMALE E SOSTANZIALE DEL NEXT GENERATION EU CHE VA SANATA.”

 

Da Gennario Manzo (giornalista)

 

“Benissimo il presidente Mario Draghi sul riferimento alla biodiversità tra i punti centrali dell’azione del nuovo governo e sulla necessità di rivedere il Piano nazionale di Ripresa e Resilienza. E’ finalmente arrivato il momento di sanare il vulnus dell’assenza dal Piano di programmi per la natura”.

 

Lo dichiara la Lipu-BirdLife Italia al termine dell’intervento al Senato del presidente del Consiglio, Mario Draghi, in occasione del voto di fiducia al nuovo Governo.

 

E’ fondamentale correggere il grave errore commesso con la completa esclusione dei programmi di conservazione della biodiversità dall’attuale Piano – dichiara Danilo Selvaggi, direttore generale della LipuUn’esclusione che rappresenta una violazione formale del Regolamento europeo, che chiede di includere progetti di conservazione della biodiversità nel 37% di risorse dedicate alla transizione ecologica, e soprattutto sostanziale, perché non può esserci alcuna ripresa verde se non ponendo al centro la biodiversità e il buon uso del capitale naturale. Lo ha detto molto bene il presidente Draghi riferendosi ai tre pilastri Persone, Pianeta e Prosperità. Del resto, è il senso stesso del Next Generation EU e della sua corretta attuazione a livello di stati membri.

 

Restauro degli habitat, corretta gestione della rete Natura 2000, programmi per le specie in via di estinzione, tutela della biodiversità marina e valorizzazione delle bellezze naturali italiane sono le cinque linee d’azione indicate dalla Lipu, che avrebbero senza dubbio, in modo diretto e indiretto, anche un effetto economico positivo. Siamo certi - conclude  Selvaggi – che il presidente Draghi e il ministro Cingolani sapranno opportunamente intervenire“.

 

17 febbraio 2021
UFFICIO STAMPA LIPU-BIRDLIFE ITALIA

Andrea Mazza – T. 340.3642091 – andrea.mazza@lipu.it

 

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.