il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Tribunale di Sala C.: Matera va avanti

 

Da uff. stampa on. Corrado Matera

NAPOLI – Con riferimento alla battaglia che sto portando avanti sulla riapertura del Tribunale di Sala Consilina, ho da sempre condiviso le azioni e le soluzioni da adottare con il Presidente della Regione Campania On. Vincenzo De Luca. Ho raccolto anche la disponibilità dei capigruppo del Consiglio Regionale che hanno accolto il mio invito a sostenere la proposta di legge da me presentata al Consiglio Regionale in data 7 giugno u.s. diretta alla riapertura del Tribunale di Sala Consilina e di attivarsi con i propri riferimenti parlamentari e governativi, affinché in sede nazionale si possa parlare una sola lingua. Ringrazio per la grande disponibilità mostrata l’On. Piero De Luca.

Hanno deciso di sostenere la mia Proposta di legge i seguenti Capigruppo:

Mario Casillo (Pd) – Mocerino Carmine (De Luca Presidente) – Porcelli Giovanni (Campania Libera – Noi Campani – P.S.I.) – Pellegrino Tommaso (Italia Viva) – Di Fenza Pasquale (Più Europa – Liberaldemocratici – Moderati – Europa Verde) – Schiano di Visconti Michele (Fratelli d’Italia) – Patriarca Annarita (Forza Italia – per Caldoro Presidente) – Gianpiero Zinzi (Lega – Campania).

 

 

 

On. Avv. Corrado Matera

Sono in attesa di ricevere la disponibilità del Capogruppo del Movimento Cinque Stelle, Valeria Ciarambino.

È stato, inoltre, attivato nella competente commissione consiliare, l’iter procedurale per l’esame della proposta di legge e saranno programmate le relative audizioni dei soggetti interessati per rappresentare i danni e i disagi patiti dal territorio, mortificato dal 2013.

Sono già in corso interlocuzioni con le rappresentanze istituzionali del territorio, nonché con il mondo associativo per condividere la proposta di legge.

Avanti insieme per il territorio.

Napoli 26 luglio 2021

Avv. Corrado Matera

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.