il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Ultimo appello al voto di Michele Sarno: “scegliete l’alternativa, il cambiamento per il futuro della nostra città”

 

da uff. stampa avv. Sarno

Avv. Michele Sarno, candidato sindaco di Salerno

“Care elettrici, cari elettori, questa volta, alle elezioni comunali di domenica e lunedì, avete la concreta possibilità di scegliere il cambiamento perché Salerno merita una svolta, senza compromesso alcuno”. Il candidato sindaco delle liste civiche appoggiato dalla coalizione di centrodestra, l’avvocato Michele Sarno si rivolge, un’ultima volta, alle elettrici e agli elettori salernitani, a poche ore dal silenzio. “L’astensionismo è un fenomeno che va combattuto, ora più che mai. E mi rivolgo proprio agli indecisi, a coloro i quali pensano di non poter cambiare il volto – e il futuro – di questa città. Non esistono voti persi o inutili. Esiste la libertà di votare, di scegliere, di cambiare – ha dichiarato il candidato sindaco – Grazie per averci accompagnato in questi mesi intensi, grazie per il sostegno che ci avete dimostrato ancora una volta”.

E ancora: “Ora, andiamo a governare questa comunità, con l’amore che in questi mesi ci avete dimostrato. Io metterò a disposizione della nostra città uomini e donne competenti, capaci di rilanciare Salerno e di renderla al pari delle più importanti realtà italiane.  Perché Salerno merita di più. Voi meritate di più – ha aggiunto l’avvocato penalista – Il 3 e 4 ottobre rechiamoci alle urne, da cittadini e cittadine libere. Scegliete il cambiamento. Scegliete il riscatto che ciascuno di noi merita per salvare Salerno, per renderla attrattiva tutto l’anno e non solo nel periodo natalizio. Questo è il momento in cui quel legame forte che si è determinato durante tutto questo percorso deve tradursi all’interno di un consenso che si esprime nel seggio elettorale: se ritenente che la mia storia, che parte da lontano, di un ragazzo che ha fatto sacrifici per raggiungere certi risultati e che ha deciso di non girare la faccia dall’altro lato ma di stare insieme a voi per determinare le condizioni di un cambiamento, sia meritevole vi chiedo di mettere una X su Michele Sarno perché con quella X non voterete me ma Salerno per i salernitani”.

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.