il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

“Giunta comunale illegittima. “Tringali si dimette dalla Fondazione Filiberto e Bianca Menna- Centro studi per l’arte contemporanea”.

da Avv.to Oreste Agosto

A seguito della mia diffida notificata via pec al sindaco di Salerno Vincenzo
Napoli, intesa all’annullamento del decreto sindacale del 18 ottobre, di
nomina dei componenti della giunta municipale, perché palesemente
illegittimo per una serie di ragioni, apprendo in data odierna, che “con nota
assunta al protocollo generale del Comune, in data 21 ottobre 2021 al
numero prot. 196472, il dottor Tringali ha rassegnato le sue irrevocabili
dimissioni dall’incarico di rappresentante del comune di Salerno in seno
alla Fondazione sopraindicata”.
Tali dimissioni sono conseguenza della mia diffida prot. 196357 del
21 ottobre 2021, con la quale è stata evidenziata la sussistenza della
causa di inconferibilità dell’incarico di assessore.
Ma tali dimissioni non sono sufficienti a sanare la sua carica di
assessore comunale, in quanto le dimissioni dalla Fondazione
avrebbero dovuto essere rese almeno 1 anno prima dell’assunzione
di tale carica comunale, ai sensi dell’art. 7, comma 2, lett. c) del
d.lgs n. 39/2013, che disciplina le situazioni di inconferibilità degli
incarichi a componente di organo politico di livello locale.
Si evidenzia che l’istituto giuridico dell’inconferibilità si differenzia
dagli istituti della incompatibilità e della ineleggibilità.
Perdura dunque la illegittimità della carica di assessore comunale del
dott. Tringali.
Ho proceduto a richiedere al Comune di Salerno, tutte le necessarie
dichiarazioni degli assessori nominati, sulla insussistenza delle cause
di inconferibilità, per il prosieguo della mia azione civica nonché
giuridica.
Salerno 22 ottobre 2021 avv. Oreste Agosto

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.