il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

E’ partita la seconda edizione del Concorso Nazionale di Racconto breve e di Poesia “Siamo uguali nella diversità” ispirato all’Obiettivo 10 dell’Agenda 2030 promosso dall’associazione Centro Studi di Ricerche Economiche e Sociali di Pellezzano.

da Filippo Ispirato

 

 

 

 

 

 

Siamo dunque alla seconda edizione dopo una prima che ha visto risultati più che lusinghieri con una partecipazione corale che ha coinvolto sia adulti che ragazzi su tutto il territorio nazionale.

La struttura del Concorso è la stessa della precedente edizione ma con qualche novità.

La più significativa è aver ottenuto il patrocinio morale di due importanti enti del territorio, la Provincia di Salerno ed il Comune di Pellezzano.

Vediamo più nello specifico come è organizzata la kermesse.

Le sezioni a concorso, sono 2:

A) Racconto inedito breve in lingua italiana;

B) Poesia inedita in lingua italiana.

 

E’ possibile partecipare ad una sola sezione del Concorso

La partecipazione al Concorso Letterario è aperta a tutti.

La quota di partecipazione è di 10 euro, fatta esclusione per bambini, ragazzi, giovani in età scolare, ovverosia fino al conseguimento del diploma di scuola secondaria di secondo grado.

I testi dovranno essere inviati per e-mail a mondisostenibili@gmail.com a partire dall’8 maggio 2022 ed entro e non oltre il 22 ottobre 2022 e saranno valutati da una giuria di esperti in campo letterario e nella sostenibilità.

La Cerimonia di Premiazione si terrà sabato 28 Gennaio 2023 a Salerno a partire dalle ore 17 presso il Palazzo Bottiglieri, sede dell’Amministrazione Provinciale di Salerno in Via Roma 104.

Il bando e le schede di partecipazione al concorso sono state pubblicate sulla pagina Facebook  (Centro Studi Mondi Sostenibili) e sul blog https://mondisostenibili.blogspot.com/ dell’Associazione.

 

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.