il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

P.S.I.: La sfiducia a Natella decade. Chi l’aveva proposta non si presenta in Consiglio Il coordinatore cittadino del Psi, Luigi Di Martino: opposizione inconsistente

da Carlo Pecoraro

(resp. prov. comunicazione PSI)

Salerno 26 luglio 2022. Non si presentano in aula e la mozione di sfiducia decade. Nelle settimane precedenti l’ultimo Consiglio Comunale, l’opposizione cittadina a Palazzo di Città, mostrava tutta la sua fragilità, presentando una mozione di sfiducia all’assessore Massimiliano Natella, che nel corso dei giorni ha perso pezzi. Dai molti firmatari iniziali – esclusi i consiglieri Dante Santoro e Antonio Cammarota -, nei giorni scorsi, si erano sfilati quasi tutti.

E bene, questa mattina, la mozione portata in Consiglio dai gruppi Forza Italia, Fratelli d’Italia e Oltre si sarebbe dovuta discutere, ma i firmati: Celano, Ventura, Pessolano, Sarno e Naddeo hanno preferito non rientrare più in aula, lasciando decadere la mozione. Un atto senza precedenti che certifica l’inconsistenza politica dell’opposizione e l’inutilità stessa della mozione presentata.

 

 

comunicazione

Carlo Pecoraro

3389672483

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.