il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Economia Civile: da Antonio Genovesi la spinta necessaria

 

Aldo Bianchini

Dr. Matteo Generoso Bottigliero - Sindaco di Castiglione del Genovesi (SA)

SALERNO – Uno dei meriti da ascrivere pienamente al sindaco di Castiglione del Genovesi, dott. Matteo Generoso Bottigliero, è quello di essere riuscito a rivalutare e rilanciare a livello globale la figura del grande economista Antonio Genovesi (nato e cresciuto a Castiglione, suggestivo paese a ridosso di Salerno).

Il sindaco castiglionese ha letteralmente favorito l’accoppiata delle dottrine di Antonio GenovesiStefano Zamagni, e grazie a questa fusione di intenti Termoli e Guglionesi diventano, di fatto, le capitali Molisane dell’economia Civile.

La recente adesione di Guglionesi al distretto dell’Economia Civile, intitolato proprio ad Antonio Genovesi e le successive iniziative in tal senso, hanno suscitato grande interesse per una dottrina, e non solo, che da secoli punta ad interpretare le vere esigenze economiche di un Mondo sempre più globalizzato e quindi, sempre meno libero da poteri forti, da posizioni egemoniche, sempre meno equitativo.

Antonio Genovesi, dall’alto della sua cattedra universitaria napoletana (la prima di economia politica nata nel 1753) combatteva contro l’aumento della povertà e il diffuso sentimento di sfiducia, che con l’incertezza alimenta, soprattutto nei ceti popolari, rabbia, tristezza, disgusto e paura verso banche, imprese e imprenditori, con gravi ripercussioni sulla scarsa alimentazione del mercato del lavoro. Tutti elementi che con la pandemia hanno avuto una ricaduta micidiale verso il basso.

Anche Papa Francesco, forse unico tra i tanti Pontefici, già nel 2019 invitava tutto il settore ad un impegno maggiore verso la costruzione di una economia civile incentrata sull’uomo e sul bene comune; come voleva il mitico Antonio Genovesi.

Tutto questo il sindaco Bottigliero lo ha percepito e capito per tempo e prima di tutti; e per questo la “sua Castiglione” è svettata a livello nazionale ed europeo.

Ed è così che è nato il “distretto di economia civile” dedicato alla figura di Antonio Genovesi (filosofo-economista e padre dell’economia civile moderna), avviata con la Delibera dell’amministrazione Comunale di Guglionesi sotto la spinta di Castiglione del Genovesi; un distretto che si inserisce in questo percorso con l’obiettivo di sviluppare iniziative sul tema e di sperimentare modelli di interventi incentrati sulla valorizzazione delle risorse del territorio (cultura, ambiente, competenze ecc.) e così intercettare il momento giusto, per cambiare la visione sulla realtà.

Giovedì 10 novembre ore 10,30 presso la Sala Consiliare del Comune di Guglionesi, è stata conferitala cittadinanza onoraria al prof. Stefano Zamagni presidente dell’Accademia Pontificia della Politiche Sociali. Il prof. Zamagni è stato tra i primi, in Italia, a riscoprire e far conoscere il valore e la modernità di quella che, nel 700, Antonio Genovesi battezzava con il nome di “Economia civile”.

La parte principale l’ha condotta il Sindaco di Castiglione del Genovesi (SA), città natale di Genovesi, dott. Generoso Matteo Bottigliero; con seguito venerdì 11 novembre presso l’ist. Tec. Commerciale Boccardo di Termoli

Tra i temi trattati e spiegati con una dialettica molto comprensibile dal sindaco di Castiglione quello relativo alle Comunità intraprendenti e comunità trasformative; un rapporto che ha conquistato l’interesse e l’ascolto della folta platea.

 

La tre giorni di lavori si è conclusa sabato 12 novembre 2022 nel comune di Guglionesi con l’intervento del Prof. Stefano Zamagni,  con la  “Lectio Magistralis” sul tema “Economia civile – la grande trasformazione”.

 


 

1 Commento

  1. Meno male che c’è chi si accorge di queste cose veramente importanti e le evidenzia, dando merito a chi spetta…

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.