il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

6 studenti del liceo musicale di Eboli all’Orchestra Junior di Napoli

da Franco Poeta

 

 

 

 

 

 

 

Ancora grandi soddisfazioni e importanti risultati per gli alunni del Liceo Musicale dell’IIS “Perito-Levi” di Eboli, diretto dalla prof. Laura Maria Cestaro. Sei studenti dell’istituto ebolitano hanno brillantemente superato le audizioni per l’ingresso nella prestigiosa Nuova Orchestra Scarlatti Junior di Napoli, aggiungendosi ad altri che negli scorsi anni avevano già superato l’importante traguardo.Negli scorsi giorni infatti, presso la monumentale e antica Chiesa dei SS. Marcellino e Festo, nel centro storico di Napoli,  gli allievi Loris Sica (clarinetto), Marco Buccella (trombone), Luana Celetta (tromba), Chiara Landolfi (sassofono), Giuseppe Provenza (sassofono) e Giovanni Spiotta (tromba) hanno superato brillantemente l’importante audizione per entrare a far parte della prestigiosa Nuova Orchestra Scarlatti Junior di Napoli, di cui fanno parte già altri alunni del Liceo Musicale ebolitano.La Nuova Orchestra Scarlatti, fondata nei 1993 dal M.° Gaetano Russo, e che dunque quest’anno ha compiuto 30 anni, nella sua lunga e attiva presenza sul territorio ha sempre concepito la grande musica come un bene comune da condividere con il maggior numero possibile di persone, con le più diverse realtà sociali. Così, nel suo primo quarto di secolo di vita, ha fatto musica non solo negli auditorium e nei teatri, ma anche nelle piazze, nei musei, nelle scuole, ovunque possibile, coinvolgendo migliaia di giovanissimi, ragazzi, anziani.Nel 2014 la Nuova Orchestra Scarlatti ha voluto rilanciare lo spirito e le ragioni della sua esistenza con un atto di fiducia e visione nel futuro: la creazione, accanto a sé, di altre tre orchestre, la Scarlatti Junior, aperta a ragazze e ragazzi tra gli 11 e i 18 anni, la Scarlatti Young, per giovani strumentisti di età compresa fra i 18 e i 28 anni, e la Scarlatti per Tutti, orchestra amatoriale: una Comunità musicale aperta a 360 gradi, un’esperienza a tutt’oggi unica in Italia e non solo.L’Orchestra Scarlatti Junior, senz’altro il centro propulsivo della nuova Comunità Scarlatti, già dopo le prime audizioni dell’autunno 2014 ha avuto un immediato e positivo riscontro con l’avvio del primo laboratorio composto originariamente da oltre 60 elementi, guidati dalle prime parti della Nuova Orchestra Scarlatti con la supervisione e il coordinamento didattico e artistico del M.° Gaetano Russo. La Nuova Orchestra Scarlatti Junior, attualmente composta da 106 fra ragazze e ragazzi, è giunta al suo quinto ciclo di attività formativa ed è in continua crescita.“L’accesso di altri sei nostri studenti nella prestigiosa Orchestra partenopea – ha dichiarato la Dirigente Scolastica, Laura Maria Cestaro – conferma la qualità del percorso fatto da questi alunni all’interno del nostro Istituto, grazie a un corpo docenti di indiscusso valore e dove il Liceo Musicale convive, con positive e fruttuose interazioni, con il Liceo Classico, il Liceo Classico Europeo e il Liceo Artistico. Fondamentale, dunque, per il raggiungimento di questi e tanti altri positivi risultati, che in questi anni hanno portato i nostri alunni a calcare palcoscenici importanti e a essere al tempo stesso animatori artistici e culturali delle comunità di cui sono espressione, come sta succedendo in questi giorni che precedono le festività natalizie, dove quasi ogni giorno i nostri ensemble, le nostre orchestre (tra cui spicca quella “verticale” con gli alunni delle scuole medie), il nostro coro, si esibiscono con successo in tutta la provincia di Salerno – ha proseguito la Dirigente Scolastica – è stata l’esperienza maturata presso questa scuola: qui i giovani talenti sono stati preparati da tutti i docenti di indirizzo, in particolare dai docenti di esecuzione ed interpretazione, per affrontare con la maturità artistica necessaria il repertorio di riferimento”.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO                                                                                               Prof.ssa Laura M. Cestaro                                                                                         Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi dell’art.3 comma 2 del D.Lgs 39/1993

P.S.: nella foto allegata; da sx: Marco Buccella, Luana Celetta, Giovanni Spiotta, Loris Sica, Giuseppe Provenza, Chiara Landolfi.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.