il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

CLUB SALERNO AUTOSTORICHE “BEFANA DELL’ASI” RIPARTONO GLI EVENTI SOLIDALI DEL MOTORISMO STORICO

da Uff. Stampa ASI
Anche per il 2024 il Club Salerno Autostoriche presieduto dal vulcanico Dino Nardiello ha aderito insieme alla Befana Solidale di ASI. I Club Federati ASI di tutta Italia aderiscono con entusiasmo e generosità all’ormai tradizionale iniziativa promossa dalla Commissione ASI Solidale: il 6 gennaio, infatti, il motorismo storico si riaccende grazie alla “Befana dell’ASI” per raccogliere e distribuire generi alimentari, donazioni e regali di ogni genere alle persone e alle famiglie in difficoltà. Ancora una volta, il mondo degli appassionati dà un sostegno tangibile e reale a chi ne ha più bisogno.
ASI Solidale – la Commissione che coordina le attività sociali dell’Automotoclub Storico Italiano – ha sensibilizzato i Club Federati e i Tesserati italiani affinché la “Befana dell’ASI” fosse più generosa che mai. Gli appassionati stanno consegnando le proprie donazioni presso i rispettivi Club di appartenenza i quali, sabato 6 gennaio 2024, provvederanno alla distribuzione presso le strutture e gli enti di assistenza individuati sui propri territori. Il tutto sarà condiviso in una diretta streaming sui canali web e social dell’Automotoclub Storico Italiano.

La manifestazione proposta dal presidente Nardiello avrà luogo a Serre e sarà destinata ai bambini   di diverse etnie  presenti nella comunità locale. La manifestazione e realizzata in collaborazione con la Croce Rossa Italiana delegazione di Serre presieduta da Giuliano D’Angelo, dall’ amministrazione comunale rappresentata dal sindaco Antonio Opramolla e dalla Pro Loco di Serre. Il presidente Nardiello invita i soci e la cittadinanza a partecipare, Sabato 6 Gennaio dalle ore 9:30 presso la sede del Auditorium Simoncelli di Serre in piazza XXIV Maggio.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.