il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Fondazione Angelo Vassallo Sindaco Pescatore: “Appello al Ministro dell’Ambiente per il rispetto delle quote rosa nel nuovo direttivo del Parco Nazionale del Cilento”

 

UFFICIO STAMPA & COMUNICAZIONE

Fondazione Angelo Vassallo Sindaco Pescatore

Nicola Arpaia e Barbara Landi

 

 

“La Fondazione Angelo Vassallo Sindaco Pescatore, fervente difensore dell’ambiente e dei valori della parità di genere, rivolge un pressante appello al Ministro dell’Ambiente affinché si adoperi per garantire il rispetto delle quote rosa nella nomina del nuovo Direttivo del Parco Nazionale del Cilento. Il recente passato ha visto un’elezione che ha sollevato preoccupazioni legittime riguardo alla rappresentatività e alla parità di genere all’interno del Direttivo del Parco Nazionale del Cilento. L’errore commesso lo scorso 9 novembre, che ha portato all’annullamento delle elezioni per mancata inclusione delle quote rosa, non può ripetersi. La Fondazione Angelo Vassallo Sindaco Pescatore insiste affinché il nuovo Direttivo rifletta l’eterogeneità della nostra società, rispettando le quote rosa e promuovendo una leadership equilibrata e inclusiva. È imperativo che le voci delle donne siano pienamente rappresentate nelle istituzioni incaricate della tutela e della gestione dei nostri preziosi parchi nazionali. In un momento in cui la consapevolezza dell’importanza della parità di genere è in costante crescita, non possiamo permetterci di compiere passi indietro. La Fondazione Angelo Vassallo Sindaco Pescatore esorta il Ministro dell’Ambiente a intervenire con fermezza e decisione per garantire che la nomina del nuovo Direttivo del Parco Nazionale del Cilento sia un esempio di progresso e inclusione”. A dirlo è il Presidente della Fondazione Angelo Vassallo Sindaco Pescatore Dario Vassallo.

 

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.