il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Castellabate: ritrovata carcassa tartaruga

Marilena Mascolo

Nell’ambito dell’attività di monitoraggio della costa cilentana, ricadente nel tratto di mare dell’area marina protetta di S. Maria di Castellabate l’imbarcazione di Legambiente con alla guida il comandante Alfonso Piccirillo in collaborazione con la motovedetta CP582 della Capitaneria di Porto di Agropoli hanno ritrovato una carcassa di Tartaruga marina della specie caretta-caretta, dalle dimensione di circa 1 mt di lunghezza del carapace. Secondo il Piccirillo, Vicepresidente di Legambiente Castellabate, viste le dimensioni della tartaruga dall’età apparente di circa vent’anni, l’animale era pronta per la nidificazione nelle coste cilentane, costa tra l’altro già verificatosi nel 2006 lunga la spiaggia di Ogliastro Marina.

NOTA: La foto parla da sola e racconta tutte le barbarie che questa specie di tartaruga marina sta subendo da decenni. Lo scheletro della caretta-caretta dovrebbe indurci tutti a severe e rpofonde riflessioni su come imoegnarci a tutela della natura e di un bene comune come l’ambiente.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.