il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Baronissi inaugura la piscina

 

Anna Augusto

Sabato 28 maggio, cè stata l’inagurazione, in località Starza, della piscina comunale semiolimpica, lunghezza 25metri e larghezza 12,50. Il progetto  approvato dal CONI.

Grandi delucidazioni sull’impianto e gara di appalto per la gestione. Fin qui tutto ok.  La gara di appalto è stata vinta dal CUS. Secondo il mio modesto parere un impianto comunale dovrebbe funzionare a costi minimi, per permettere ai cittadini di poter usufruire al meglio del bene. L’ingresso adulti è di 5 euro. L’ingresso bambini (dai 5 anni in su) è di 4 euro. Sedia e ombrellone altri 5 euro. Facendo un elementare conto: 2adulti + 2bambini+ ombrellone si arriva a 23 euro; quanto un normale stabilimento balneare con spiaggia privata. Lasciatemelo dire, siamo sulla stessa cifra di una qualsiasi altra struttura pubblica. E allora la parola comunale serve solamente per specificare che sorge nel comune?

 

 

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.