il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Napoli: no a lanterne cinesi

Luciano Focilli

Lanterne Cinesi vietate a Barra, San Giovanni e Ponticelli. Verdi: ” sono pericolose e creano gravi incendi. Divieto da estendere su tutto il comune di Napoli ed in quelli della provincia”.  “La VI Municipalità di Napoli ( Barra San Giovanni Ponticelli ) – dichiarano il commissario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli ed il Consigliere del Sole che Ride Marco Usai che ha promosso l’ ordine del giorno – ha votato un ordine del giorno che impegna il Presidente a vietare l’ uso ed il lancio delle lanterne cinesi sul suo territorio”. “Chiediamo al comune di Napoli e tutti i comuni della Provincia – continuano Borrelli e Usai – di estendere il divieto urgentemente a tutto il territorio. L’ uso ed il lancio delle lanterne cinesi, estremamente di moda in questo periodo,  sono pericolosi sia dal punto di vista ecologico che della sicurezza. Infatti queste lanterne che dovrebbero essere realizzate con canne di bambù e carta di riso, materiali non infiammabili e non inquinanti, sono fatte a Napoli nella gran parte dei casi in fabbrichette improvvisate, spesso abusive e gestite dalla criminalità con materiali scadenti e pericolosi”. “Queste lanterne – concludono i Verdi – creano ogni giorno danni all’ ambiente, spazzatura dovunque e sono spesso anche causa di gravi incendi, quindi vanno vietate”. L’ atto è stato votato ad unanimità da tutti i partiti con il pieno sostegno dei partiti del centro destra guidati dal Consigliere Enzo Vitolo.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.