il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

San Gennaro: pensaci tu !!

Appello per non spostare San Gennaro. Verdi: Firmano anche Maurizio Marinella, Don Aniello Manganiello, le Mamme Vulcaniche e si mobilita Radio Marte Stereo con Gianni Simioli. Stanno aderendo in migliaia”.

Marilena Mascolo

“Anche il prete anticamorra Don Aniello Manganiello, l’ imprenditore Maurizio Marinella e lo scrittore Maurizio De Giovanni – racconta il commissario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli che con il movimento ecologista sta sostenendo la battaglia in difesa del santo patrono di Napoli – hanno deciso di firmare la petizione popolare del gruppo Lunaset ” Ridateci San Gennaro” affinchè la data della festività del Santo non sia spostata come previsto dall’ ultima legge finanziaria del Governo.

Ha deciso di sostenere la battaglia anche il gruppo Radio marte Stereo con lo speaker Gianni Simioli.  E ancora i tour operator campani con l’ imprenditore Ottorino Mattera in testa, il presidente della FederConsumatori Rosario Stornaiuolo, l’ associazione utenti della circumvesuviana Francesco Servino, le Mamme Vulcaniche.

Sono in migliaia che stanno firmando per difendere San Gennaro”. “Questi nomi – conclude Borrelli – si aggiungono al Presidente dei Balneatori Campani e titolare del bagno Elena Mario Morra, all’ amministratore dell’ Edenlandia e parco Zoo Cesare Falchero, ai titolari del Caffè Gambrinus Antonio e Arturo Sergio, al Presidente dell’ associazione Pizzaioli Napoletani Sergio Miccù, al pizzaiolo Gino Sorbillo che hanno già firmato. In alcune municipalità come Vomero Arenella con il Consigliere dei Verdi marco Gaudini e Barra, San Giovanni, Ponticelli con i consiglieri verdi Marco Usai e Antonio Rescigno saranno presentati ordini del giorno a sostegno della petizione”.

 

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.