il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Orfanò: tra Paestum e Contursi

IL TEATRO DI ANTONIO ORFANO’ IN SCENA PER “IL RACCONTO DELLE PIETRE”  L’8 SETTEMBRE A PAESTUM, IL 9 A CONTURSI TERME

 

SALERNO – Giovedì 8 settembre (ore 21, ingresso libero) l’Area archeologica di Paestum ospiterà la rappresentazione teatrale “Upupa my dream is my rebel king 2 – The rebellion”, scritta e  diretta da Antonio Orfanò e interpretata dallo stesso autore insieme con Lorenza Caroleo, Emanuela Orfanò, Francesco Polizzi, Giulio Fazio, Francesco Montanari. Produzione: Compagnia Teatro “La Chapliniana”. L’appuntamento si ripeterà venerdì 9 settembre (ore 21, ingresso libero) nel centro storico di Contursi Terme. Antonio Orfanò ha collaborato in diverse produzioni dell’Oxford Playhouse e ha lavorato con registi come: Truffaut, Castellani, Bolognini, Scorsese, Salveti, Grzegorzewski, Bergman, Magni. I due spettacoli teatrali si inseriscono nell’ambito del progetto “Il Racconto delle Pietre – la Provincia di Salerno tra Miti e Tradizioni”, promosso e realizzato dalla Provincia di Salerno Settore Turismo, cofinanziato dall’Unione Europea, dallo Stato Italiano e dalla Regione Campania, nell’ambito del Programma Operativo FESR 2007/2013, ob.op. 1.9. «La tua Campania cresce in Europa». La rappresentazione trae spunto da “Gli uccelli” di Aristofane. La commedia narra la vicenda di due vecchi ateniesi, Pistetero ed Evelpide, che, stanchi e disgustati della loro patria (dove imperversano delatori e maniaci dei processi), decidono di emigrare. Guidati da una cornacchia e da un corvo, raggiungono Tereo, un uomo trasformato dagli dèi in upupa, e gli manifestano la loro intenzione di stabilirsi in un luogo dove poter vivere tranquilli. Anzi Pistetero lancia a Upupa una proposta: fondare una città nell’aria, la cui particolare collocazione, tra cielo e terra, permetterà agli uccelli di comandare sugli uomini e diventare addirittura più potenti degli dei.  Prima dello spettacolo dell’8 settembre è prevista una visita alle grotte di Castelcivita, a Paestum e al centro storico di Agropoli, con partenza alle ore 11 da Salerno. Il giorno seguente, invece, tappa alle Grotte di Pertosa/Contursi, con partenza alle ore 14. Il costo per l’ingresso ai musei e/o aree archeologiche e/o edifici storici è a carico dei viaggiatori.
Per prenotare gli itinerari turistici contattare il numero 089 405145  (dal lunedì al sabato ore 7.00/19.00 – domenica 7.00 / 12.00) Per ulteriori informazioni, foto o video visitare il sito www.ilraccontodellepietre.it

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.