il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Salernitani nel mondo

Da uff.stampa Provincia

SALERNO – Maurizio Gasparri, presidente del gruppo PdL al Senato della Repubblica, (nato da madre di Cava de’ Tirreni e padre di Roscigno), Lodovico Principato, Procuratore Generale della Corte dei Corti (nato a Sant’Angelo a Fasanella) e Daniela Ferolla, modella e Miss Italia 2001(nata a Vallo della Lucania), hanno ricevuto a Palazzo Sant’Agostino il Premio “Salernitani illustri nel mondo” istituito dalla Provincia di Salerno. Il Premio, consegnato dal presidente della Provincia on. Edmondo Cirielli, è assegnato annualmente a personalità di origini salernitane, che si sono affermate in Italia ed all’estero nel campo delle proprie attività professionali ed artistiche, dando lustro al territorio.  “Sapere di vivere in una terra che ha dato i natali a persone che ci fanno onore con il loro successo- ha sottolineato il presidente della Provincia di Salerno on. Edmondo Cirielli- è per me e per l’intera comunità salernitana motivo di orgoglio”. A Maurizio Gasparri il Premio è stato assegnato con la seguente motivazione letta dal sindaco di Cava de’ Tirreni Marco Galdi: “Ragione e passione, rigore analitico e idealità, attività di governo e intensi confronti parlamentari costituiscono i poli entro i quali si è snodato e vive l’impegno ideologico-istituzionale di Maurizio Gasparri, figura tra le più rappresentative della politica italiana, che ha contribuito a costruire le condizioni di un’auspicata modernità nel solco della autorevole e colta tradizione liberale meridionale, sempre tesa alla tutela degli interessi generali e alla difesa irriducibile dei valori di legalità e giustizia sociale”. Il sen. Gasparri, ricevendo il Premio, ha sottolineato “la fisicità dei luoghi” e “la contentezza di ricevere un riconoscimento che estendo alla mia famiglia”. A Lodovico Principato il riconoscimento è stato assegnato con la seguente motivazione letta dal sindaco di Sant’Angelo a Fasanella Francesco Tierno: “Ricerca scientifica, cultura giuridica, umanistico e dotto equilibrio, uniti alla sua straordinaria capacità organizzativa, sono i cardini dell’impegno al servizio dello Stato di Lodovico Principato: un’attività incessante, la sua, che ha coniugato il rigore dello studio, in particolare sui temi dell’ordinamento contabile e dell’organizzazione delle pubbliche amministrazioni, con una capacità innovativa tesa alla più efficiente rimodulazione di servizi e uffici, nell’interesse supremo dei cittadini e della giurisdizione”. “E’ un’emozione- ha detto Principato- ricevere questo Premio che mi lega ancora di più alla mia terra ed alle identità culturali della nostra gente”. “Messaggera in Italia e nel mondo di una tradizione antica di bellezza, capace di esprimere con disinvoltura, in un magmatico ritratto dal vero, il viaggio nel tempo compiuto dal nostro Sud, una terra che trae costante forza da arcane e fascinose lontananze” è la motivazione del Premio conferito alla modella Daniela Ferolla letta dal sindaco di Vallo della Lucania Antonio Aloia. “Continuerò- ha sottolineato Ferolla- a divulgare gli insegnamenti ed i valori della mia famiglia e del Cilento”. Alla solenne cerimonia, moderata dal giornalista Rai Attilio Romita, hanno preso parte, tra gli altri, i componenti del Comitato d’onore che ha selezionato i nomi: il presidente della Provincia di Salerno, on. Edmondo Cirielli presidente del Comitato d’onore; il sen. Vincenzo Fasano; il vice prefetto vicario di Salerno Giovanni Cirillo; il dirigente settore Turismo della Provincia di Salerno, Ciro Castaldo, il presidente Associazione Salernitani Campani nel mondo, Geppino Afeltra.

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.