il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Il 7 agosto ci sarà Salernitana-Lazio

 

 

Fabio Gioia

Non manterrà l’impegno di presentarsi ad un programma televisivo come quello di “Speciale calcio mercato” con Michele Criscitiello, ma di certo gli impegni sportivi, almeno per ora, Lotito li sta mantenendo tutti. Infatti dopo quelli dell’acquisizione dei beni della Salernitana, ora arriva l’inaugurazione del nuovo ciclo granata contro la Lazio. Infatti il 7 agosto, alle ore 20:45, ci sarà quest’amichevole di lusso, anche se molti contestatori già l’hanno soprannominata Lazio A contro Lazio B, visti gli arrivi dalla Lazio primavera come ad esempio Tuia e Adeleke, e il duo Tare e Lotito sta cercando di portare anche  Mendicino, Cinelli, Ceccarelli, Cinque, Capua, Di Mario, Ricci, Perpetuini, Luciani, Zampa, Crescenzi, Onazi, Emmanuel e Marin, ma i procuratori stanno cercando di spingerli verso la Serie B o al massimo la prima divisione. Quasi fatta per i big Murolo, Ginestra, Allegretti e Coletti, che si andranno ad unire con i rimanenti Iannarilli, Mounard, Gustavo e Montervino.Fatto anche per lo staff tecnico e dirigenziale, infatti Galderisi ha firmato un contratto annuale, che si porterà Cavalletto, già suo vice la passata stagione con la Triestina, il preparato atletico Nazzareno Salvatori, e  il ritorno di Genovese nel ruolo di allenatore dei portieri. Mentre il direttore sportivo è Mariotto, mentre quello generale dovrebbe essere il salernitano Avallone, che andranno a sostituire Susini e Pagni. Lotito anche in questo caso ha mantenuto la promessa che in tre giorni sarebbe stato pronto lo staff tecnico e dirigenziale, speriamo che ha effettuato le scelte giuste, si aspetta solo di completare la squadra e di rivedere le maglie granata in campo.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.