il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Salernitana: il punto sul ritiro

Fabio Gioia

E’ passata oramai una settimana da quando è iniziato il ritiro della Salernitana in quelli di Nocera Umbria, e da una settimana ancora devono arrivare i giocatori che nel campionato che la Salernitana dovrà affrontare, prima o seconda divisione che sia, dovrebbero fare la differenza. Ad inizio settimana si aspettava Ginestra, ma la pista si è bloccata all’improvviso, dato che si sta cercando di selezionare altre piste, come Danilevicius, ma anche Erpen ed il difensore Molinari, piste non del tutto utopiche, dato che in vista della prima amichevole della Salernitana contro una squadra dilettante locale, vinta 8 a 0 dai campani, in tribuna, oltre a Mariotto, c’era anche il ds della Juve Stabia Di Somma. Ufficialmente il motivo della visita sarebbe stata l’organizzazione di un’amichevole tra le due compagini campane, ma ipotesi subito smontata, per motivi di ordine pubblico.Tra altri big che potrebbero arrivare a Salerno, ancora deve tramontare la pista Murolo, però c’è da sciogliere prima il nodo categoria, e il terzino Roberto Cardinale, che dal clima che si è creato ad Avellino, sembra poter ritornare a casa. Per il centrocampo si continua a sondare la pista Coletti, che potrebbe subito tramontare in caso di prima divisione con un assalto a Bianco.Come detto, la Salernitana ha disputato anche la prima amichevole stagionale, e sembra che quest’anno sia l’annata di due reduci del Salerno Calcio, Gustavo e Mounard, che sono stati i mattatori con rapide serpentine e buoni goal, anche se il francese ha giocato un po’ troppo spalle alla porta.Invece per l’amichevole di lusso la prevendita è iniziata con la classica sfida a Lotito verso i tifosi dichiarando: “Premesso che qui a Salerno verrebbero tutti di corsa e che non c’è giocatore che questa società non è in grado di comprare, dico che la gente è brava a chiedere la storia,il centro sportivo e gli acquisti, però allo stadio erano 2-3mila persone ed ora si lamentano per i prezzi dei biglietti. A questo punto ogni innesto di spessore assoluto per la categoria è rimandato all’otto di agosto, voglio prima vedere quanta gente risponderà al mio appello e sarà allo stadio, gli investimenti potrebbero essere importantissimi, ma sono direttamente proporzionali al numero di tifosi che saranno all’Arechi.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.