il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Crollo in borsa

Filippo Ispirato

Giornata da dimenticare per i mercati finanziari: Milano, maglia nera
d’Europa, chiude a – 3,06%. Male vanno anche le altre piazze del vecchio
continente: Francoforte segna un – 2,10%, stesso risultato per Londra, mentre
Parigi termina a – 2,07%.
Lo spread tra Bund e Btp si attesta a quota 258 punti base dopo aver raggiunto
un picco di 272 punti a metà giornata.
Le pessime performance sono state generate dal tonfo della borsa giapponese di
Tokyo e del dato sulla produzione manifatturiera cinese, che ha registrato il
dato più basso da sei mesi a questa parte.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.