il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

‘O CIUCCIARIELLO di Espedito De Martino

 

Da Barbara Kornfeld

PERTOSA (1 agosto 2014) - Martedì 5 agosto, alle ore 18.30, presso i giardini delle Grotte di Pertosa-Auletta si terrà il concerto dell’artista Espedito De Marino, che presenterà il suo ultimo lavoro discografico “O ciucciariello” con brani celebri ed inediti della tradizione napoletana, scritti con il maestro Roberto Murolo. Espedito De Marino, chitarrista e musicista, ha affiancato – per ben 17 anni – alla chitarra e nella stesura dei testi il famoso cantante napoletano Roberto Murolo, fondando con lui nel 1999 la Scuola della Canzone Napoletana Roberto Murolo, Citta’ di Scafati. De Marino, con il suo spettacolo, intende omaggiare l’attore e regista Massimo Troisi, nel ventennale della sua scomparsa, evento che evoca anche l’anniversario dell’uscita nelle sale cinematografiche del film “Il Postino“. Il concerto accompagnerà la presentazione del corso di impresa simulata, organizzato dalla Fondazione MIdA e dall’associazione Discotea CTG, con la proclamazione dei vincitori delle cinque borse di studio per la frequentazione gratuita, i cui profili sono stati scelti nel corso della selezione avvenuta il 17 luglio scorso. L’anteprima del corso – condotta dai borsisti per una settimana – prende il via lunedì 25 agosto; ma le iscrizioni sono aperte fino a Settembre, quando i borsisti condivideranno l’esperienza di lavoro full immersion  presso la Fondazione MIdA con gli altri partecipanti. A partire da Settembre saranno dunque chiuse le iscrizioni e i partecipanti saranno preparati alle tematiche inerenti il turismo sostenibile attraverso l’apprendimento sul campo e lo studio di diversi settori: marketing e comunicazione, digitalizzazione delle informazioni e gestione archivi, produzioni cine-televisive, animazione e intrattenimento culturale, organizzazione eventi e formazione per il ruolo di tutor turistico. Con la metodologia didattica dell’impresa simulata, del learning by doing e della formazione peer to peer, si intende riprodurre nel corso il concreto modo di operare della Fondazione MIdA negli aspetti che la riguardano, ovvero turismo, ricerca, divulgazione scientifica, intrattenimento ludico e didattico, unendo il sapere al saper fare. I corsisti saranno coinvolti, poi in varie iniziative: anzitutto la creazione dei nuclei territoriali di Discotea CTG per l’interscambio con i Centri Turistici Nazionali per una concreta realizzazione dei piani di incooming turistico. Ultimo, ma non meno importante, è il debutto al professionismo che i corsisti perseguiranno con il progetto “Saperi e Sapori dal Geoparco Cilento – Il Vallo di Diano” in collaborazione con i comuni del Vallo di Diano e del Cilento, che li renderà autori di un prodotto editoriale da presentare alla Fiera EXPO 2015 di Milano. Le Amministrazioni Comunali, le Pro-Loco e le Parrocchie saranno coinvolte nell’organizzazione di singole gare di cucina per individuare il piatto tipico da inserire nel progetto editoriale; gli eventi saranno organizzati dai corsisti.

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.