il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

I.I.S. TRANI-MOSCATI ADOTTA LA FONTANA DI LARGOCAMPO

DI GIOVANNA NADDEO

Anche l’Istituto d’Istruzione Superiore “Trani-Moscati” di Salerno ha aderito a LA SCUOLA ADOTTA UN MONUMENTO: SPECIALE LUCI D’ARTISTA.

Giunta ormai alla sua VI edizione, la manifestazione coinvolge diverse scuole del territorio salernitano che, come avviene solitamente nel mese di maggio, illustreranno ai cittadini e ora anche ai turisti delle Luci d’Artista la storia dei monumenti a loro affidati.

L’Istituto “Trani-Moscati” ha adottato la storica “Fontana dei Pesci” situata a Piazza del Sedile di Largo Campo. Progettata da Luigi Vanvitelli (apprezzatissimo architetto del ‘700, autore di numerose e importanti opere, in primis la Reggia di Caserta), la fontana è chiamata anche Fontana del Campo per la sua posizione all’interno del medioevale Largo del Campo, di fronte al Palazzo Genovese.

Lo scorso 10 dicembre 2015 l’indirizzo moda dell’Istituto scolastico ha reso nota la propria entrata nel progetto con un’iniziativa di animazione-performance dal titolo “Istanti di Moda-Gli abiti del Giardino Incantato”  a cura del Dirigente Scolastico, prof. Claudio Naddeo, e delle prof.sse De Crescenzo, Carpentieri e Rago dello stesso Istituto.

Sulla passerella le giovani alunne della scuola, creatrici e allo stesso tempo indossatrici degli abiti.

Numeroso il pubblico che si è radunato nella Piazza per apprezzare il lavoro di questi giovani talenti, delle loro idee e dei loro colori, in perfetta armonia con la natura dello sfavillante “Giardino Incantato”.

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.