il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

INGEGNERI: sui piani antincendio si cambia !!

 

Da Piera Carlomagno

FISCIANO - L’evoluzione architettonica, tecnologica e dei materiali per le costruzioni, prevede ovviamente anche nuovi metodi e nuovi processi per la prevenzione e la sicurezza antincendio. I prodotti dell’architettura e dell’ingegneria cambiano, cambia la gestione del rischio. Se ne parla mercoledì 20 aprile alle 9,30 nell’Aula delle Lauree della Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Salerno. Il Convegno dal titolo: “Un nuovo approccio metodologico per la progettazione antincendio” è organizzato dall’Ordine degli Ingegneri della provincia di Salerno presieduto da Michele Brigante, con il Consiglio Nazionale degli Ingegneri e il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e prende spunto dall’emanazione del Decreto Ministeriale 3 agosto 2015 “Codice di Prevenzione Incendi”, entrato in vigore il 18 novembre 2015. Il Convegno è stato voluto dalla Commissione Impianti e Prevenzione Antincendi, Consigliere referente Francesco de Martino, Presidente Guglielmo Cafarelli.

Sarà presentato il codice, con i suoi principi ispiratori e i suoi obiettivi, fino ad arrivare alle misure finalizzate alla gestione dell’Esodo in caso di emergenza.

I saluti saranno del Professore Aurelio Tommasetti Rettore dell’Università di Salerno; del dottor Salvatore Malfi Prefetto di Salerno; del Professore Ingegnere Angelo Marcelli Presidente della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Salerno; dell’Ingegnere Armando Zambrano Presidente del Consiglio Nazionale degli Ingegneri; del Professore Ingegnere Michele Brigante Presidente dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Salerno; dell’Ingegnere Giovanni Nanni Direttore Regionale dei Vigili del Fuoco della Campania; dell’Ingegnere Emanuele Franculli Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco di Salerno.

Le relazioni saranno degli ingegneri Gioacchino Giomi Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco; Michele Mazzaro Dirigente Nucleo Investigativo Antincendio; Mauro Caciolai Dirigente Ufficio per la protezione passiva, protezione attiva, settore merceologico e laboratori; Armando De Rosa Direttore Vice Dirigente Nucleo Investigativo Antincendio; Roberta Lala Direttore Vice Dirigente del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Lecce.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.