il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Moderati per Salerno: parte la corsa di Piccininno

 

La redazione

 

SALERNO – Più che di “moderati per Salerno” chi era presente ha assistito ad una partenza alla grande, tutta pimpante e piena di volontà per contribuire a fare ancora più grande la nostra città. Il set era tra quelli più ambiti della city, il teatro “Antonio Ghirelli”, la folla oggettivamente molto interessata ed accorsa in massa alla prima del giovane noto avvocato salernitano Fabio Piccininno, uomo di punta nella lista “Moderati per Salerno”. Non a caso presente all’incontro c’era anche il sindaco f.f. Enzo Napoli che corre per un mandato elettivo, dopo la sostituzione del sindaco decaduto, capace di non far finire l’amministrazione comunale nel pantano della “ricreazione” tanto temuta da tutti dopo gli anni di duro lavoro sotto il governo De Luca. Ma per allontanare la ricreazione c’è bisogno di cose e nomi nuovi, c’è necessità di “veri riformisti”, esattamente come è apparso l’avvocato Fabio Piccininno nel suo intervento dal palco del teatro; un intervento che ha pienamente convinto il folto pubblico che ha lesinato gli applausi scroscianti. La partenza è stata eccellente, ora bisogna mantenere la barra dritta per una velocità costante; questo è il compito che attende il giovane avvocato salernitano che crede fermamente nei cambiamenti costanti e moderati; non a caso la sua lista si chiama “Moderati per Salerno”.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.