il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Donne in campus

 

La redazione

 A Maggio di nuovo insieme con DiC – Donne in Campus.Il progetto itinerante ideato dalla Holiday net e realizzato dall’Osservatorio Turistico Permanente per questa edizione si arricchisce di collaborazioni illustri che vede tra i partners il Comune di Salerno, la Coldiretti Salerno, Legambiente Salerno, l’Associazione Angela Serra, Villa Ferrara, Net Beach ed il Centro Artisti Salernitani, con le opere di Sergio Cioffi, Loredana Spirineo, Giovanna Orilia, Elena Ostrica, Silvana Valese ed i  Poeti:  Ciufo Anna – Dulceva Violetta – Fieramosca Rosalba – Magaldi Franca – Mignone Maria Luisa – Ostrica Elena – Pesca Vittorio – Rotunno Teresa – Russolillo Antonio – Sozio Pina – Sparano Antonella – Viscusi Rosmina e la musica di Carlo Paolo Monizzi, chitarra e voce e Raffaele Marino, mandolino.

  Gli obiettivi dell’evento sono come sempre promuovere e favorire la nascita e la crescita di nuove attività artigianali e sviluppare gli antichi mestieri femminili come nuove attività imprenditoriali.

Le prossime date dell’evento saranno il 4,5,6, maggio negli spazi interni di Villa Carrara a Salerno. Le novità di “Donne in Campus 2016” saranno la possibilità di partecipare a seminari e laboratori gratuiti sulla pittura, sul riciclo, sul feltro a seguire la mostra permanente dove artigiane, artiste ed associazioni femminili e datoriali mostreranno al pubblico le proprie opere e/o i loro lavori; il reading di musica e poesia, che si terrà giovedi 5 maggio dalle 16,30 alle 18,30 vedrà la partecipazione degli artisti del CAS (Centro Artisti Salernitani) e dell’assessore all’istruzione Prof.ssa Eva Avossa.

Per prenotazioni ed informazioni sui laboratori telefonare allo 089750431 oppure al 33681749.

Non mancheranno i laboratori didattici rivolti agli alunni delle scuole primarie e secondarie, vero punto di forza dell’evento, le scuole presenti a maggio saranno gli Istituti comprensivi  “Matteo Mari” e  la “Barra”.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.