il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

A salerno la medicina del benessere

Maddalena Mascolo

 

vietri s. mare – Nella splendida cornice del Lloyd’s Baia Hotel dal 9 al 10 settembre si svolgerà il Convegno dal titolo: “La bellezza continua: benessere globale antiaging II edizione”. Dopo il successo dell’evento del 2015, la Dott.ssa M. L. Vinciguerra, Responsabile Scientifico, si ripete con relatori di altissimo livello internazionale. SEMPRE IMPORTANTISSIME E DI GRANDE ATTUALITA’ LE TEMATICHE TRATTATE: dalla Medicina Estetica alla Chirurgia Plastica d’eccellenza, al CORRETTO REGIME ALIMENTARE PER LA PREVENZIONE E CURA DI MOLTE PATOLOGIE: TUMORI, DIABETE, INTOLLERANZE, IPERTENSIONE ECC. Di grande attualità la Responsabilità Medico-Legale nelle varie branche che sarà trattata dai massimi esperti in materia: Prof. Claudio Buccelli  ( Presidente SIMLA), Prof. Pietrantonio Ricci, Prof. Antonello Crisci, Prof. Andrea Castaldo. Non ultimo l’aspetto psicologico del benessere.  Il Convegno, con 19 crediti ECM è riservato ai medici nelle varie branche, ai farmacisti, ai biologi e nutrizionisti … Assicurata (compatibilmente con impegni improvvisi) la presenza del Presidente della Regione Campania On.Le Vincenzo De Luca, del Presidente dell’Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri della Provincia di Salerno Prof. Bruno Ravera , del PROF. MARIO CAPUNZO, PRESIDE della FACOLTA’ DI MEDICINA E CHIRURGIA DELL’Università degli Studi di Salerno, del Prof. SERGIO PERONGINI, PRESIDE DELLA FACOLTA’ DI GIURISPRUDENZA di Salerno, del Prof. EMANUELE BARTOLETTI Presidente SIME e di molte altre Autorità.  Il Convegno è Patrocinato da: REGIONE CAMPANIA, COMUNE DI SALERNO, ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DI SALERNO,  UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI NAPOLI “FEDERICO II”,  ROTARY CLUB DISTRETTO 2100 E ROTARY CLUB SALERNO EST. Responsabile Scientifico: Dott.ssa Maria Laura Vinciguerra, medico estetico, omeopata ed omotossicologa.

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.