il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Sassano: 17 Agosto la 6^ edizione de “La Festa dell’Emigrante”

 Michele D’Alessio

SASSANO – Mercoledì 17 Agosto, alle ore 20:30 in Piazza Umberto I di Sassano si è svolta la Festa dell’Emigrante, giunta alla sua 6^ edizione,  per la serata organizzata dall’amministrazione comunale di Sassano e tradizionalmente dedicata al giusto tributo per i cittadini che, nel corso degli anni, con tanto sacrificio e umiltà, lontani dal proprio paese natio, hanno saputo portare in alto il nome di Sassano e del Vallo di Diano. Si tratta di un evento estivo, tra i più attesi, da parte dell’intera comunità di Sassano, che va ogni anno a rafforzare il legame tra Sassano, i Residenti  e i propri Emigranti. L’iniziativa ha voluto testimoniare l’affetto reciproco da parte di chi è partito e ricorda sempre con profonda nostalgia il  Paese natio, e da parte di chi invece è rimasto. Sentimenti di affetto che sono stati evidenziati anche dalla musica e dalle canzoni d’amore(anni ’60,’70 e ’80) di Tami Pinto e dalla splendida voce della guest star Alessia Mazzariello, nel CONCERTO D’AMORE. Particolarmente commovente l’inizio del concerto dedicato alla scomparsa di NICOLA del fratello del maestro Tami PINTO, anche lui musicista, di Giovanni AMATO, giovane prematuramente scomparso e di Michele Gallo.

Durante la serata è stato consegnato il premio Giornalistico “Orchidea d’argento” a Anthony Pasquale dell’ICN, radio di New York , conduttore del programma radio “Ciao Tony” , molto ascoltato dagli italiani all’estero. Folta la presenza degli Emigranti e Immigrati, proveniente da ogni parte, Canada, Venezuela, India, Romania, Germania, Stati Uniti, eccc….

La PROLOCO DI SASSANO ha curato l’allestimento della piazza con bandiere di ogni nazione e di una bellissima mostra fotografica ” IERI ,OGGI…SASSANO IN MOSTRA”. Ovviamente non è mancata la degustazione di piatti tipici della tradizione sassanese a cura dell’associazione Settembre al Borgo e, a conclusione della serata, il taglio della torta ed il brindisi con gli Emigranti da parte dell’Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Tommaso Pellegrino.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.